L’Italia di Magnum. Da Cartier-Bresson a Pellegrin

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 13 . Media: 3,46 su 5)
L’Italia di Magnum. Da Cartier-Bresson a Pellegrin

Dal mese di marzo, Camera, il Centro Italiano per la Fotografia di Torino ospita una nuova importante mostra dal titolo ‘L’Italia di Magnum. Da Cartier-Bresson a Pellegrin’. Esposti, in questa eccezionale mostra fotografica, ci saranno oltre duecento scatti che raccontano la storia, la quotidianità e il costume dell’Italia e degli italiani negli ultimi 70 anni.

 

La mostra celebra il settantesimo anniversario della nascita di Magnum, partner ufficiale di Camera fin dalla sua fondazione.

 

La mostra, organizzata per decenni, inizia con un omaggio ad Henri Cartier-Bresson e al suo viaggio in Italia negli anni Trenta e continua con due serie serie strepitose, una di Robert Capa, dedicata alla fine della Seconda Guerra Mondiale, che mostra un paese in rovina, distrutto da cinque anni di conflitto, e una di David Seymour, che nel 1947 riprende invece i turisti che tornano a visitare la Cappella Sistina: il simbolo dell’eterna bellezza dell’arte italiana che rinasce insieme con una intera nazione. L’esposizione prosegue poi con le immagini di Elliott Erwitt, René Burri e di Herbert List: il primo racconta Roma, le sue bellezze e le sue contraddizioni con lo sguardo affettuosamente ironico che lo ha reso famoso; il secondo immortala l’interno della storica mostra di Picasso del 1953 a Milano, un evento indimenticabile per la cultura italiana ed il terzo, ci catapulta all’interno di Cinecittà, dove stava nascendo la “Hollywood sul Tevere”, che tanta fama porterà all’Italia nel decennio successivo.

 

Seguiranno altri scatti di altri importanti fotografi che hanno immortalato pezzi di storia del nostro paese come Thomas Hoepker, Bruno Barbey, Erich Lessing, Ferdinando Scianna, Leonard Freed e Raymond Depardon che presenta una delle serie fotografiche più toccanti, quella sui manicomi, realizzata nel momento in cui la Legge Basaglia, che ne prevedeva la chiusura, segnava un altro grande passo del costume nazionale.

 

Paolo Pellegrin chiude con le immagini della folla assiepata in Piazza San Pietro nella veglia per la morte di Papa Giovanni Paolo II e con quelle di un’altra folla, quella dei migranti su un barcone, tragico segnale dell’attualità.

 

Una mostra interessante ed emozionante assolutamente da vedere!

 

Un programma di incontri serali approfondirà i temi della mostra L’Italia di Magnum e consentirà al pubblico di incontrare i protagonisti della fotografia nazionale e internazionale.

 

Orari di apertura:
Lunedì 11.00 – 19.00
Martedì chiuso
Mercoledì 11.00 – 19.00
Giovedì 11.00 – 21.00
Venerdì 11.00 – 19.00
Sabato 11.00 – 19.00
Domenica 11.00 – 19.00

Ultimo ingresso 30 minuti prima della chiusura


Quando
Data/e: 3 marzo 2017 - 21 maggio 2017
Orario: 11:00 - 19:00


Dove
CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia
Via delle Rosine, 18 - Torino


Prezzo
Biglietto intero: 10 € - Biglietto ridotto: 6 € - Gratuito possessori della Torino+Piemonte Card e per i possessori Abbonamento Musei Torino Piemonte


Altre informazioni
camera.to


Categoria dell'evento


Mappa

Sto caricando la mappa ....


Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< agosto 2017 >>
lmmgvsd
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3

Eventi a Torino

Vuoi pubblicizzare la tua attività su GuidaTorino? Contattaci subito!
X