Il Parco Europa di Torino: natura, passeggiate e punti panoramici

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)

Sulla collina torinese e più precisamente nella zona di Cavoretto, a 315 metri d’altezza sul livello del mare, si trova il Parco Europa, un’altra bellissima e panoramica area verde della città di Torino disponibile a pochi chilometri da centro della città.

 

Nel 1737, il Marchese Carlo Ferrero d’Ormea, Ministro di Vittorio Amedeo II ebbe l’idea di realizzare in questo luogo una fortezza e procedette così alla costruzione delle prime terrazze. Il progetto però non fu mai portato a termine per volontà di Carlo Emanuele III. Il re era infatti preoccupato dal fatto di avere una fortezza in un punto così in alto che potesse tenere sotto tiro tutta la città in caso di occupazione nemica. Del progetto del Marchese d’Ormea rimasero dunque solo le spianate fatte per i primi terrazzamenti.

 

I terreni, di proprietà della famiglia Morelli di Popolo, furono ceduti al Comune di Torino negli anni ’50 e fu così progettato da Pietro Bertolotti il nuovo parco che avrebbe preso il nome di Parco Europa.

 

Nel 1961, in occasione dell’Esposizione Internazionale del Lavoro fu costruita una funivia per collegare la zona di Italia 61 con il parco. Oggi di quella funivia rimane soltanto la stazione di arrivo che è ancora visibile all’interno del parco.

 

Durante i lavori di costruzione la parte nord del Parco Europa fu lasciata in condizioni semi-naturali, mentre il resto del parco fu spianato. All’interno furono costruite numerose stradine e viali, oggi utilizzabili per esplorare e conoscere le bellezze di quest’area verde. Molte sono le specie botaniche che si possono osservare all’interno del parco: biancospini, platani, pini, cipressi e magnolie. Da vedere sicuramente il caratteristico uliveto e il giardino degli iris. Nel Parco Europa troverete anche un’area giochi per bambini e delle fontane a cascata e a zampilli.

 

Vale sicuramente la pena raggiungere il Parco Europa per perdersi tra i suoi vialetti stando a contatto con la natura e godendo della varietà di piante in esso presenti. Da vari punti potrete, inoltre, ammirare le splendide viste panoramiche sulla città di Torino.

 

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< dicembre 2016 >>
lmmgvsd
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1

Eventi a Torino

Vuoi pubblicizzare la tua attività su GuidaTorino? Contattaci subito!
X