La Fontana dei Dodici Mesi di Torino

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 7 . Media: 3,86 su 5)
fontana-12-mesi-valentino

La Fontana dei 12 Mesi, che si trova nel Parco del Valentino, è l’unico esempio rimasto del progetto architettonico fatto per l’Esposizione Nazionale del 1898 in occasione dei 50 anni dello Statuto Albertino (la costituzione adottata dal Regno sardo-piemontese e firmata nel 1848 da Carlo Alberto di Savoia).

 

La fontana si trova a sud del Borgo Medievale, nella zona meridionale del Parco del Valentino e segue la pendenza del terreno che scende verso il Po. Come per numerosi luoghi e simboli di Torino, anche la storia della Fontana dei 12 Mesi è legata ad una leggenda. Si narra infatti, che la fontana sorga nel luogo in cui Fetonte, figlio del Dio del Sole, sia caduto dopo essersi impadronito del carro del padre e aver fatto imbizzarrire i cavalli. Fetonte cadde proprio nel fiume Po dove secoli dopo i romani fondarono la città di Augusta Taurinorum.

 

La progettazione della fontana fu affidata a Carlo Ceppi (a lui è dedicato uno dei viali del Parco del Valentino), importante ingegnere e architetto dell’ambiente torinese a cui si devono anche altre opere come il pronao del Santuario della Consolata e la stazione ferroviaria di Porta Nuova.

 

La fontana è composta da una vasca ovale in cui arriva l’acqua da una piccola cascata centrale. La vasca è poi sovrastata da una terrazza della stessa forma su cui si trovano quattro gruppi di statue che rappresentano i 4 fiumi che bagnano Torino: la Stura (rappresentato da tre nudi femminili ed opera di Luigi Contratti), il Po (rappresentato da una figura barbuta eseguito da Edoardo Rubino), la Dora (raffigurata da una pastorella ed opera di Giacomo Cometti) ed il Sangone (rappresentato da un genio che sorride a due amanti e opera, questa, di Cesare Reduzzi). La terrazza è inoltre arricchita da statue che raffigurano allegoricamente i 12 mesi.

 

Lo stile della fontana è un misto tra lo stile liberty ed il rococò e ricalca per alcune cose la fontana della Villa della Regina a Torino.

 

L’architettura, il posto e le leggende legate a questa fontana ne disegnano un’aura romantica e fantastica che affascina i visitatori. Se vi trovate a Torino, fateci un salto.

 

Informazioni Pratiche

 
Indirizzo: Viale Matteo Maria Boiardo – 10126 Torino
 

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< dicembre 2016 >>
lmmgvsd
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1

Eventi a Torino

Vuoi pubblicizzare la tua attività su GuidaTorino? Contattaci subito!
X