MEF: Museo Ettore Fico, l’arte contemporanea a Torino

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 3 . Media: 4,67 su 5)
museo-ettore-fico

Aperto nel 2014, il Museo Ettore Fico si trova nella zona di Torino chiamata Spina 4. Attualmente questo quartiere, un tempo industriale oggi dismesso, si trova al centro di un progetto di riqualificazione nel quale è stato appunto inserita l’apertura del MEF. La sede del museo è una parte di un ex complesso industriale, riadattato per ospitare collezioni e mostre ed è vicino ai Docks Dora, sede di numerosi atelier d’artista.

 

Ettore Fico, artista piemontese nato a Piatto Biellese nel 1917 e morto a Torino nel 2004, è stato allievo di Luigi Serralunga, maestro italiano del Simboismo. La sua opera, ricca di olii, tempere, disegni, acquerelli e incisioni, si snoda su un percorso artistico ed esistenziale in cui si possono rintracciare influenze che vanno da Cèzanne a Braque, da Bonnard a Monet fino a Matisse. Un percorso illuminato da colori e tocchi di luce, da forme geometriche, pennellate veloci, impressioni che mostrano luoghi, simboli ed oggetti della vita dell’artista in una chiave personale, intimistica e poetica che caratterizza la sua opera.

 

Il Museo Ettore Fico è nato per dare spazio ed accoglienza a nuove realtà artistiche dell’avanguardia nazionale ed internazionale. L’offerta artistica del Museo si concentra in tre mostre tematiche annuali. Le mostre sono strutturate in tre sezioni: la prima sezione è dedicata alle mostre monografiche di grandi artisti o mostre collettive a carattere didattico (la prima mostra fu appunto dedicata alla figura di Ettore Fico), la seconda è dedicata a progetti di arte contemporanea e la terza a diverse discipline artistiche come la moda, il design, il cinema e tanto altro.

 

Il Museo offre anche molte attività e workshop, teorici e pratici, fatti dagli stessi artisti e che si rivolgono a studiosi, insegnati, ma anche a semplici curiosi e amanti dell’arte contemporanea. È stato inoltre creato nel 2009 dalla Fondazione Ettore Fico (fondazione senza scopo di lucro nata per volere di Ines Sacco Fico, moglie dell’artista e presidente del Museo) un Premio Fondazione Ettore Fico da destinarsi ad un artista emergente, già inserito nel panorama artistico internazionale, distintosi nella ricerca e nell’utilizzo di nuovi mezzi di espressione artistica.

 

Se siete alla ricerca di nuove realtà che riguardano l’arte contemporanea a Torino, vi consigliamo di fare un salto al Museo Ettore Fico, per le collezioni, le mostre e anche per la location particolare che lo ospita.

 

Informazioni Pratiche

 

Indirizzo:
Via Francesco Cigna, 114 – 10155 Torino

 

Orari:

Dal mercoledì al venerdì, dalle 14.00 alle 19.00
Il sabato e domenica dalle 11.00 alle 19.00
Chiuso il lunedì

 

Tariffe:

Biglietto intero: 10 €
Biglietto ridotto: 8 € (over 65, insegnanti, enti convenzionati e possessori dell’Abbonamento Torino Musei)

Biglietto ridotto: 5 € (giovani dai 13 ai 25 anni e gruppi da minimo 6 persone)

Gratuito: per i minori di 12 anni, i disabili ed i possessori della Torino+Piemonte Card

 

Per ulteriori informazioni sulle tariffe, le riduzioni, le visite guidate ed altro, visitate il sito del Museo Ettore Fico.

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< dicembre 2016 >>
lmmgvsd
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1

Eventi a Torino

Vuoi pubblicizzare la tua attività su GuidaTorino? Contattaci subito!
X