Museo Civico di Arte Antica di Torino: Medioevo, Gotico, Rinascimento, Barocco e molto altro

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 10 . Media: 4,80 su 5)
Museo Civico di Arte Antica di Torino: Medioevo, Gotico, Rinascimento, Barocco e molto altro

Aperto nel 2006, dopo molti anni di ristrutturazione, il Museo Civico di Arte Antica di Torino con sede nello storico complesso di Palazzo Madama, è uno dei più importanti musei di Arte Antica della città di Torino. L’edificio museale ospita regolarmente numerose esposizioni e rassegne artistiche a tema.

 

Il polo museale è costituito da ben 35 sale divise su 4 piani che ospitano un totale di oltre 2.500 opere esposte. Ogni piano ospita opere che provengono da diverse epoche e che appartengono a diversi stili: nel piano fossato, il cosiddetto Lapidario Medievale, si trovano gli oggetti del Medioevo, al piano terra quelli del periodo gotico/rinascimentale, al primo piano opere barocche e, infine, il secondo piano è completamente dedicato alle arti decorative.

 

Nel Lapidario Medievale sono ospitate sculture, mosaici e opere di oreficeria (tra cui il prezioso Tesoro di Desana) che vanno dal periodo tardo-antico al Romanico. Al pianterreno, caratterizzato da ambienti quattrocenteschi, ci sono pitture, sculture, miniature e oggetti preziosi del periodo gotico-rinascimentale. Nella sala delle Torre Tesori, una delle torri quattrocentesche del vecchio castello, troverete alcuni dei pezzi più importanti di questo periodo come ad esempio il famoso Ritratto d’uomo di Antonello da Messina. Al primo piano, il piano nobile del palazzo, si trova la quadreria moderna con diverse opere e una serie di oggetti d’arte cinquecenteschi e seicenteschi, che facevano parte del “gabinetto delle meraviglie” di Carlo Emanuele I. All’ultimo piano, infine, gli oggetti di arte decorativa comprendenti maioliche, porcellane, vetri, avori, tessuti, pizzi, gioielli che furono donati al museo dal marchese Emanuele Tapparelli d’Azeglio alla fine del’Ottocento.

 



 

Le mostre temporanee vengono allestite nella grande Sala del Senato. Il Museo Civico di Arte Antica di Torino dispone inoltre di una libreria e di un caffè, allestito quest’ultimo nella Camera della Galleria arricchita dai dipinti di Cignaroli nella bellissima cornice della Veranda Nord, opera di Filippo Juvarra. C’è inoltre anche un punto panoramico situato in una delle torri del castello degli Acaja da cui godere di una bellissima vista.

 

 

Informazioni Pratiche

 

Indirizzo:
Piazza Castello – 10122 Torino

 

Orari Museo:
Dal lunedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00
Martedì chiuso
La biglietteria chiude un’ora prima

 

Chiuso il martedì

 

Tariffe:
Biglietto intero: 10 €
Biglietto ridotto: 8 €
Gratuito: per i minori di 18 anni, per i possessori dell’Abbonamento Torino Musei o della Torino+Piemonte Card.
Ingresso gratuito per tutti il primo mercoledì del mese (se non festivo).

 

Orari e tariffe possono subire variazioni. Per ulteriori informazioni sulle mostre, le altre riduzioni, gli eventi e gli aggiornamenti potete consultare il sito del Museo Civico di Arte Antica di Torino.

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< ottobre 2017 >>
lmmgvsd
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

Eventi a Torino

Vuoi pubblicizzare la tua attività su GuidaTorino? Contattaci subito!
X