Archeologia Invisibile: la mostra del Museo Egizio per scoprire i segreti dei faraoni

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 3 . Media: 4,67 su 5)
Archeologia Invisibile: la mostra del Museo Egizio per scoprire i segreti dei faraoni

Il Museo Egizio di Torino propone, dal 13 marzo 2019 al 6 gennaio 2020, la mostra dal titolo “Archeologia invisibile”. L’esposizione è un viaggio reale e virtuale tra pezzi unici e mummie alla scoperta della storia che si nasconde dietro gli oggetti antichi. L’esposizione all’Egizio è un connubio tra cultura digitale e materiale e un nuovo modo di fruire gli spazi museali.

 

Questo nuovo progetto espositivo nasce dall’incontro tra il lavoro di ricostruzione storica degli archeologi e dei conservatori del Museo Egizio sulla propria collezione e gli strumenti tecnologici più recenti utilizzati per la ricerca e lo studio.

 

Enrico Ferraris, egittologo del Museo Egizio di Torino, è il curatore e coordinatore di questo progetto espositivo che ha come obiettivo quello di condurre il pubblico alla scoperta della “biografia degli oggetti”.

 

La mostra offre dunque al visitatore la possibilità di guardare oltre l’oggetto e interrogarlo per scoprirne la storia, gli aneddoti e i segreti. L’invisibile diventa visibile grazie alle nuove tecnologie come archeometria e videomapping che svelano gli strati occulti dei dati, liberando spesso le loro storie lontane e dimenticate. In questo modo è possibile ricostruire gli antichi scavi o ancora scoprire cosa si nasconde sotto le bende di una mummia.

 

Il progetto “Archeologia Invisibile” muove proprio dall’intento di esplorare l’affascinante dimensione di quell’attività d’investigazione che le moderne apparecchiature, applicate alle modalità d’indagine e ricerca dell’egittologia, permettono di compiere nello studio di un reperto archeologico.

 

La mostra si articola in tre sezioni: la fase di scavo, le analisi diagnostiche e il restauro e conservazione. Ognuna di queste sezioni si suddivide a sua volta in dieci sottosezioni tematiche dove vengono proposte dimostrazioni concrete delle differenti aree di applicazione di questo connubio fra l’egittologia e le nuove tecnologie attraverso installazioni multimediali e spazi d’interazione digitale per un’esperienza di visita immersiva, supportata da un’audioguida dedicata, realizzata dalla Scuola Holden.

 

Un viaggio nel tempo nell’Antico Egitto alla scoperta di queste grandiosa civiltà supportati dalle nuove tecnologie. Un incontro perfetto tra passato e presente per conoscere meglio la storia del mondo e dell’umanità, la nostra storia.

 

Orari:
Lunedì dalle 9.00 alle 14.00
Dal martedì alla domenica dalle 9.00 alle 18.30


Quando
Data/e: 13 Marzo 2019 - 6 Gennaio 2020
Orario: 09:00 - 18:30


Dove
Museo Egizio
Via Accademia delle Scienze, 6 - Torino


Prezzo
Biglietto intero 15 € - Biglietto ridotto 11 € per i visitatori da 15 a 18 anni - Biglietto ridotto 1 € per i visitatori dai 6 ai 14 anni - Biglietto ridotto 1 € per i gruppi scolastici da 6 a 14 anni + n° 2 insegnanti - Gratuito per i bambini fino a 5 anni


Altre informazioni
museoegizio.it


Categoria dell'evento


Mappa



Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< Giugno 2019 >>
lmmgvsd
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Segui GuidaTorino

X