Zona Rossa in Piemonte: date e regole per le Feste di Natale

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 4 . Media: 3,75 su 5)
Zona Rossa in Piemonte: date e regole per le Feste di Natale

La Regione Piemonte sarà zona rossa come il resto d’Italia per diversi giorni di queste strane e difficili festività natalizie 2020/2021. Dal 24 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 infatti, con l’approvazione del Decreto Natale ci sarà una nuova stretta sulle regole anti-contagio che porteranno la Regione Piemonte da zona gialla a zona arancione e zona rossa (a seconda dei giorni).

 

Ecco in breve le date e le regole della zona rossa per le Feste di Natale valide in Piemonte e nel resto d’Italia.

 

Regione Piemonte Zona Rossa: le date

  • giovedì 24 dicembre 2020
  • venerdì 25 dicembre 2020
  • sabato 26 dicembre 2020
  • domenica 27 dicembre 2020
  • giovedì 31 dicembre 2020
  • venerdì 1° gennaio 2021
  • sabato 2 gennaio 2021
  • domenica 3 gennaio 2021
  • martedì 5 gennaio 2021
  • mercoledì 6 gennaio 2021

 
Regione Piemonte Zona Rossa: le regole

  • Vietato uscire da casa se non per ragioni di salute, lavoro o necessità (necessaria l’autocertificazione)
  • Coprifuoco dalle 22 alle 5 (come per gli altri giorni). Per Capodanno dalle 22 alle 7
  • Ristorazione chiusa per il servizio in loco (possibilità di asporto fino alle 22 e delivery senza limitazioni)
  • Negozi chiusi (ad eccezione di quelli considerati fondamentali come alimentari, supermercati, farmacie, lavanderie, edicole, tabaccai, parrucchieri, ecc.)

 
Regione Piemonte Zona Rossa: le deroghe
Nonostante le misure restrittive, il Governo ha previsto delle deroghe per il periodo natalizio che va dal 24 dicembre e il 6 gennaio.

 

  • nei giorni festivi e prefestivi (24, 25, 26, 27 e 31 dicembre e 1°, 2, 3, 5 e 6 gennaio) sarà possibile, una sola volta al giorno, spostarsi per fare visita a parenti o amici, anche verso altri Comuni, ma sempre e solo all’interno della stessa Regione, tra le 5 e le 22 e nel limite massimo di due persone. La persona o le due persone che si spostano potranno comunque portare con sé i figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui quali le stesse persone esercitino la potestà genitoriale) e le persone disabili o non autosufficienti che con loro convivono;
  •  

  • nei giorni 28, 29 e 30 dicembre e 4 gennaio sarà possibile spostarsi liberamente, fra le 5.00 e le 22.00, all’interno del proprio Comune: conseguentemente sarà possibile anche andare a fare visita ad amici e parenti entro tali orari e ambiti territoriali. Negli stessi giorni sarà possibile anche, una sola volta al giorno, spostarsi per fare visita a parenti o amici, in un Comune diverso dal proprio, ma sempre e solo all’interno della stessa Regione, tra le 5 e le 22 e nel limite massimo di due persone. La persona o le due persone che si spostano potranno comunque portare con sé i figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui quali le stesse persone esercitino la potestà genitoriale) e le persone disabili o non autosufficienti che con loro convivono;
  •  

  • sempre nei giorni 28, 29, 30 dicembre e 4 gennaio, sarà possibile, per chi vive in un Comune fino a 5.000 abitanti, spostarsi liberamente, tra le 5.00 e le 22.00, entro i 30 km dal confine del proprio Comune (quindi eventualmente anche in un’altra Regione), con il divieto però di spostarsi verso i capoluoghi di Provincia: conseguentemente, sarà possibile anche andare a fare visita ad amici e parenti entro tali orari e ambiti territoriali.

 

Potrebbe interessarvi: “Zone Italia dal 7 Gennaio: ecco cosa cambia con le nuove misure

Pubblicato il 22 Dicembre 2020
Segui GuidaTorino su Instaram
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< Dicembre 2020 >>
lmmgvsd
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3

Scrivici: ContattiPubblicità

Segui GuidaTorino

X