La ballata di Johnny e Gill: il nuovo spettacolo di Paravidino in anteprima a Torino

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 2 . Media: 5,00 su 5)
La ballata di Johnny e Gill: il nuovo spettacolo di Paravidino in anteprima a Torino

Fausto Paravidino, uno dei grandi talenti del teatro contemporaneo italiano e non solo, porta in scena a Torino il suo nuovo spettacolo “La ballata di Johnny e Gill”.

 

Partendo dal mito della Torre di Babele, Paravidino costruisce un grande progetto internazionale sulla storia di Abramo che mescola lingue e linguaggi teatrali, culture, suggestioni e avventure. Dalla New York di Ellis Island all’Europa, la Bibbia raccontata come una ballata dalla forte componente picaresca.

 

Fausto Paravidino firma testo e regia e sale sul palco come attore in questo spettacolo nel quale gli spunti dalle Sacre Scritture si trasformano in racconto picaresco. Paravidino mescola in questo suo nuovo spettacolo lingue e linguaggi teatrali, luoghi, culture, speranze che egli stesso ha messo insieme attraverso le sue esperienze dei laboratori per attori condotti (con Iris Fusetti) a New York, Ginevra, Tolone e Lussemburgo sul senso della storia di Abramo e del sacrificio di Isacco.

 

In anteprima nazionale al Teatro Gobetti dall’8 al 20 gennaio 2019.

 

Orario spettacoli
8 gen / mar ore 19.30
9 gen / mer ore 20.45
10 gen / gio ore 19.30
11 gen / ven ore 20.45
12 gen / sab ore 19.30
13 gen / dom ore 15.30
15 gen / mar ore 19.30
16 gen / mer ore 20.45
17 gen / gio ore 19.30
18 gen / ven ore 20.45
19 gen / sab ore 19.30
20 gen / dom ore 15.30

 
Quando
Data/e: 8 Gennaio 2019 - 20 Gennaio 2019
Orario: 15:30 - 22:30

 
Dove
Teatro Gobetti
Via Gioachino Rossini, 8 - Torino
 
Prezzo
Biglietto 30,77 €
 
Altre informazioni
www.teatrostabiletorino.it
 
Categoria dell'evento

 
Mappa
Mappa non disponibile

A causa dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 gli eventi presenti sul nostro sito possono subire variazioni di data, orario o cancellazioni. Scusandoci per il disagio, vi consigliamo quindi di fare riferimento ai siti ufficiali degli organizzatori.
Segui Guida Torino su Instaram
Segui Guida Torino su Facebook
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X