La Cappella del Relais San Maurizio: un’esplosione di colori tra le colline delle Langhe

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 3 . Media: 4,00 su 5)
La Cappella del Relais San Maurizio: un’esplosione di colori tra le colline delle Langhe

Le Langhe sono un territorio ricco di fascino e di bellezza: perdersi nelle sue colline ammirando le lunghe distese di vigneti è un’esperienza unica e meravigliosa. Una zona affascinante del Piemonte con un patrimonio naturale ed enogastronomico apprezzato in Italia e all’estero, ma che sa anche stupire dal punto di vista artistico e architettonico.

 

Incastonati tra le colline e i vigneti, ci sono infatti tantissimi antichi borghi, castelli dal fascino senza tempo, bellissime chiese ricche di dipinti e sculture e molte altre sorprese che sapranno conquistare gli appassionati di storia e arte, oltre che di buon cibo e ottimi vini.

 

Non solo arte antica però, perché le Langhe negli ultimi anni hanno saputo valorizzare il territorio anche con numerose opere di arte contemporanea ben integrate nel territorio circostante. Una di queste opere è la Cappella del Relais San Maurizio, realizzata dall’artista britannico David Tremlett per celebrare i 400 anni della fondazione dell’omonimo monastero, un antico complesso cistercense del XVII secolo oggi bellissimo hotel a 5 stelle che domina dall’alto il comune di Santo Stefano Belbo, in provincia di Cuneo.

 

L’opera, dal titolo “Wall Drawing in Pastel for OPEN SPACE San Maurizio”, è frutto della collaborazione tra Relais San Maurizio e la galleria di Torino Noire Gallery. Tremlett non è nuovo a questo genere di incursioni artistiche in questo territorio avendo già realizzato la Chiesa Colorata nel comune di Coazzolo (Asti) nel 2017 e, insieme a Sol Lewitt, la Cappella del Barolo a La Morra (Cuneo) nel 1999.

 

La Cappella del Relais San Maurizio ha mantenuto il soffitto originale ricco di decorazioni policrome. La parte inferiore, il White Space (nome originario dello spazio espositivo), era uno spazio bianco su cui Tremlett ha lavorato creando un fil rouge fra arte e territorio, in un sapiente mix di antico e moderno dal forte impatto visivo ed emotivo.

 

Cappella Relais San Maurizio esterno

 

Per l’interno della cappella Tremlett ha presentato vari progetti: alla fine è stato scelto quello che più si avvicinava alle calde sfumature delle Langhe. Colori accesi e forme astratte completano gli interni di questa antica chiesa campestre. Per la parte inferiore sono stati utilizzati i colori della terra e dell’uva, un omaggio alle terre che la circondano e al prodotto per eccellenza della zona, il vino. Per la parte superiore invece, l’artista ha utilizzato i colori più chiari che richiamano il sole, il cielo e la luce del giorno.

 

Cappella Relais San Maurizio progetto

 

Un mix di tonalità che avvolgono il visitatore appena la porta di ingresso si apre. Dall’altra parte della sala, una piccola porta offre alla vista il panorama tipico delle Langhe in una emozionante continuità visiva tra l’opera e il territorio circostante.

 

Cappella Relais San Maurizio Tremlett

 

La prima volta che ho visitato la Cappella di Relais San Maurizio, ho riscontrato che la volta del WHITE SPACE non aveva alcun collegamento con le sue pareti. Qualcosa non aveva senso. Ora, invece, la parte superiore dell’opera ha una connessione con la struttura della volta, il colore e la forma. La parte inferiore dell’opera costituisce ora la base, la fondazione o il luogo su cui tutto si sostiene ed è circondata tutt’attorno dal colore, dalla luce e dall’aria. In mezzo c’è il nostro orizzonte, questo è il nostro OPEN SPACE“, ha spiegato David Tremlett.

 

Un’altra bellissima perla del territorio che merita assolutamente di essere ammirata, sentita, vissuta.

 

Informazioni Pratiche

 

Visitare la Cappella:
La Cappella è visitabile dagli ospiti del Relais e, su appuntamento, dal pubblico esterno. L’ingresso è gratuito.

 

Orari:
Dal lunedì alla domenica: dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00

 

Per maggiori informazioni e per prenotazioni potete telefonare al numero +39 0141 841900 oppure inviare una e-mail all’indirizzo art@relaissanmaurizio.it.

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< Settembre 2020 >>
lmmgvsd
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4

Scrivici: ContattiPubblicità

Segui GuidaTorino

X