Giugno 2019: le 12 mostre a Torino da non perdere

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 298 . Media: 3,77 su 5)
Giugno 2019: le 12 mostre a Torino da non perdere

Anche per questo mese di giugno 2019 a Torino ci sono tante mostre assolutamente da non perdere. Dal punto di vista artistico, Torino è da sempre una città all’avanguardia, continuamente in fermento e piena di eventi culturali imperdibili. Ogni anno il capoluogo piemontese ha la fortuna e il privilegio di ospitare tante mostre importanti che attirano spesso persone da diverse regioni d’Italia. Durante tutto l’anno, i numerosi musei del capoluogo piemontese vi aspettano con tantissime mostre ed appuntamenti da non perdere.

 

Per quanto riguarda le mostre in programma, il mese di Giugno 2019, non sarà da meno tra arte antica, contemporanea, fotografia, design e molto altro ancora. Un altro mese e un nuovo anno all’insegna dell’arte e della cultura dunque a Torino con tante esposizioni che vi aspettano nei vari musei del capoluogo piemontese.

 

Ecco, dunque, un promemoria sulle mostre in corso nel mese di Giugno 2019 a Torino per non rischiare di perdere neanche uno dei grandi appuntamenti d’arte della città sabauda.

 

Giugno 2019: le 12 mostre da non perdere a Torino

 

Claude Monet – The immersive experience


“Claude Monet – The immersive experience”, la mostra multimediale arriva alla Palazzina di Caccia di Stupinigi (Torino) dall’11 maggio 2019. L’esposizione è un’esperienza multimediale in cui il visitatore è coinvolto a 360 gradi nell’arte dell’Impressionismo, vivendo la straordinaria esperienza di immergersi nei straordinari capolavori di Monet, principale fondatore e certamente il più coerente e prolifico del movimento. Biglietti disponibili qui.

 

Per saperne di più: Claude Monet – The immersive experience: la mostra alla Palazzina di Caccia di Stupinigi

 

Leonardo da Vinci. Disegnare il futuro


La mostra dal titolo “Leonardo da Vinci. Disegnare il futuro” con protagonista l’Autoritratto del genio fiorentino sarà ospitata nelle sale della Galleria Sabauda dal 15 aprile, giorno della nascita del grandissimo artista e scienziato. Nel percorso espositivo ci saranno anche numerose opere di diversi altri artisti, tra i quali Michelangelo, Raffaello e Rembrandt, il Codice sul volo degli uccelli e 13 disegni autografi, acquistati nel 1839 da Carlo Alberto.

 

Per saperne di più: “Leonardo da Vinci. Disegnare il futuro”: l’Autoritratto in mostra a Torino nel 2019

 

Giorgio de Chirico: ritorno al futuro


Giorgio de Chirico – Poesia d’estate, 1970 – © Giorgio de Chirico by SIAE 2019 / Ph. © 2019 Fondazione Giorgio e Isa de Chirico, Roma
“Giorgio de Chirico. Ritorno al Futuro, Neometafisica e Arte Contemporanea” è il titolo della nuova che la GAM di Torino ospita dal 19 aprile al 25 agosto 2019. Dedicata al grande artista italiano, l’esposizione presenta un corpus di una settantina di opere che illustreranno le diverse forme del dialogo tra la pittura del maestro della Metafisica e gli artisti contemporanei, dagli anni ’70 e fino ad arrivare agli anni della Pop art. Biglietti disponibili qui.

 

Per saperne di più: “Giorgio de Chirico: ritorno al futuro”: la mostra alla GAM di Torino nel 2019

 

Steve McCurry: Leggere


Fino all’11 luglio 2019, Palazzo Madama ospita una bellissima nuova mostra con le immagini del grande fotografo statunitense. “Steve McCurry. Leggere” è un viaggio attraverso 65 bellissime fotografie che ritraggono persone di ogni parte del mondo, assorte nell’atto intimo e universale della lettura. In una sorta di percorso parallelo, le immagini sono state affiancate da brani letterari.

 

Per saperne di più: “Steve McCurry: Leggere”: a Torino la mostra con le immagini del grande fotografo

 

I mondi di Riccardo Gualino


Nelle Sale Chiablese dei Musei Reali di Torino, dal 7 giugno 2019, potrete vedere la mostra “I mondi di Riccardo Gualino. Collezionista e imprenditore”, dedicata al grande collezionista e alla sua storia straordinaria con 150 capolavori tra cui opere di Botticelli, Duccio da Boninsegna, Veronese, Manet, Monet, Casorati e altri ancora.

 

Per saperne di più: I mondi di Riccardo Gualino. Collezionista e imprenditore: la mostra ai Musei Reali di Torino

 

David LaChapelle

Alla Reggia di Venaria continua il percorso di esplorazione della fotografia contemporanea con la mostra su David LaChapelle, uno dei più famosi fotografi e registi contemporanei a livello mondiale. Esposti nella mostra una galleria privata di ritratti di suoi grandi amici come i fratelli Michael e Janet Jackson, Hillary Clinton e Muhammad Ali, Jeff Koons e Madonna, Uma Thurman e David Bowie.

 

Per saperne di più: David LaChapelle alla Reggia di Venaria: la mostra con gli scatti del famoso fotografo

 

Goccia a goccia dal cielo cade la vita


“Goccia a goccia dal cielo cade la vita. Acqua, Islam e Arte” è il titolo della nuova mostra del MAO – Museo d’Arte Orientale che racconta il rapporto tra acqua e Islam, dalle sue radici più antiche ai suoi tanti complessi sviluppi, sino alle necessità più recenti. Esposti oltre 120 manufatti tra cui alcune bocche di fontane siriane, brocche iznik, tappeti che coprono un arco temporale che va dal XVI al XIX secolo, una coppa in vetro iraniana del IX-X secolo, uno spargiprofumo del XII-XIII secolo proveniente dall’India, oltre a numerosi manoscritti. Biglietti disponibili qui.

 

Per saperne di più: “Goccia a goccia dal cielo cade la vita”: la mostra al MAO di Torino

 

Archeologia Invisibile


Il Museo Egizio di Torino propone, dal 13 marzo 2019 scorso, la mostra dal titolo “Archeologia invisibile”. L’esposizione è un viaggio reale e virtuale tra pezzi unici e mummie alla scoperta della storia che si nasconde dietro gli oggetti antichi. La mostra, attraverso l’ausilio della tecnologia, offre al visitatore l’opportunità di guardare oltre l’oggetto e interrogarlo per scoprirne la storia, gli aneddoti e i segreti.

 

Per saperne di più: Archeologia Invisibile: la mostra del Museo Egizio per scoprire i segreti dei faraoni

 

Art Nouveau. Il trionfo della bellezza


Dal 17 aprile la bellissima Reggia di Venaria ospita una nuova mostra dal titolo “Art Nouveau. Il trionfo della bellezza”. L’esposizione è un viaggio alla scoperta di questo movimento artistico e filosofico che si sviluppò tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento. Esposte oltre 200 opere tra manifesti, dipinti, mobili, ceramiche e molto altro.

 

Per saperne di più: “Art Nouveau. Il trionfo della bellezza”: la mostra alla Reggia di Venaria

 

Notre-Dame de Paris. Sculture gotiche dalla grande cattedrale


Testa di uomo barbuto, da Notre-Dame de Paris, 1250-1258, musée de Cluny – musée national du Moyen Âge, Parigi Photo (C) RMN-Grand Palais – © Michel Urtado
Dal 5 aprile Palazzo Madama ospita la mostra “Notre-Dame de Paris. Sculture gotiche dalla grande cattedrale”, una esposizione innovativa e multimediale, frutto di una collaborazione con il Musée de Cluny – Musée national du Moyen Âge di Parigi, che dà vita a quattro sculture gotiche provenienti dalla celebre cattedrale di Notre-Dame de Paris.

 

Per saperne di più: Notre-Dame de Paris. Sculture gotiche dalla grande cattedrale: la mostra a Torino

 

Ando Gilardi Reporter. Italia 1950-1962


Fino a metà giugno invece, la GAM – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino presenta la sua nuova esposizione dal titolo “Ando Gilardi Reporter. Italia 1950-1962”, dedicata al fotografo e fotoreporter italiano. Un’opera di denuncia nell’Italia del dopoguerra attraverso una selezione di scatti eseguiti tra il 1950 e il 1962. Temi centrali di questo racconto fatto di immagini sono l’infanzia, il lavoro, l’emancipazione femminile, l’identità degli italiani, gli scioperi, le attività sindacali. Un pezzo di storia d’Italia visto attraverso il potente obiettivo di Gilardi.

 

Per saperne di più: Ando Gilardi Reporter. Italia 1950-1962: la mostra alla GAM di Torino

 

Michelangelo. Disegni da Casa Buonarroti


La Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli propone, dal 4 aprile al 21 luglio 2019, la mostra dal titolo “Michelangelo. Disegni da Casa Buonarroti” con disegni autografi con studi per gli affreschi della volta della Cappella Sistina, studi di anatomia e studi di architettura provenienti tutti da Casa Buonarroti, fondazione fiorentina che conserva, oltre all’archivio della famiglia, la più grande collezione al mondo di opere grafiche di Michelangelo.

 

Per saperne di più: “Michelangelo. Disegni da Casa Buonarroti”: la mostra alla Pinacoteca Agnelli

 

Ma non finisce qui… tutti i più importanti eventi d’arte dei prossimi mesi sono disponibili nella sezione Mostre a Torino. C’è solo l’imbarazzo della scelta!

 

E se volete fare un salto nel vicino capoluogo lombardo per visitare le esposizione attualmente in corso date un’occhiata alle Mostre a Milano nel mese di Giugno 2019.

Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< Giugno 2019 >>
lmmgvsd
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Segui GuidaTorino

X