Coronavirus: nuove misure e limitazioni per la Fase 2 dell'emergenza

Coronavirus Piemonte: Bollettino del 27 maggio 2020 (nuovi contagi, decessi, tamponi)

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 273 . Media: 3,20 su 5)
Coronavirus Piemonte: Bollettino del 27 maggio 2020 (nuovi contagi, decessi, tamponi)

Contagi in Piemonte oggi mercoledì 27 maggio 2020: ecco tutti i dati della giornata sull’emergenza Coronavirus a Torino e in Piemonte. L’unità di crisi della Regione Piemonte ha reso noto anche oggi, come ogni giorno dall’inizio dell’emergenza Covid-19, i dati relativi al numero di nuovi contagi, decessi, ricoverati in terapia intensiva e guarigioni da Covid-19 nelle varie province piemontesi.

 

Con 30.387 casi totali (+73 rispetto a ieri), il Piemonte è la seconda regione italiana per numero totale di contagi da Covid-19 dopo la Lombardia con 87.801 casi totali (+384 rispetto a ieri) e prima dell’Emilia Romagna con 27.627 (+16 in 24 ore), del Veneto con 19.113 casi (+8) e della Toscana con 10.082 (+12).

 

I tamponi finora effettuati su tutto il territorio regionale sono stati 298.571 (+5.098 rispetto a ieri): in Lombardia sono 697.561 (+12.503‬ rispetto a ieri); in Emilia Romagna sono 301.568 (+3.714); in Veneto sono 616.691 (+14.439‬) e in Toscana 238.667‬ (+3.871 in un giorno).

 

Il Bollettino della Regione Piemonte di mercoledì 27 maggio 2020 (aggiornato alle 18.00):

 

Ore 18.00. IL bollettino dei contagi. Sono 30.387 (+73 rispetto a ieri, di cui 28 rilevati nelle Rsa) le persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte, così suddivise su base provinciale: 3.881 Alessandria, 1.802 Asti, 1.032 Biella, 2.756 Cuneo, 2.675 Novara, 15.498 1.288 in provincia di Vercelli, 1.108 nel Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 254 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 93 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I ricoverati in terapia intensiva sono 68 (-2 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 1118 (-44 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 5.278. I tamponi diagnostici finora processati sono 298.571, di cui 166.237 risultati negativi.

 

Ore 18.00. I decessi salgono a 3.828. Sono 16 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui nessuno al momento registrati nella giornata di oggi (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid). Il totale è ora di 3.828 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi su base provinciale: 635 Alessandria, 232 Asti, 203 Biella, 366 Cuneo, 332 Novara, 1691 Torino, 208 Vercelli, 125Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 36 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

 

Ore 18.00. 16.479 pazienti guariti e 3.616 in via di guarigione. L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 16.479 (+544 rispetto a ieri). Questa la suddivisione per provincia: 1653 (+100) Alessandria, 788 (+48) Asti, 678 (+3) Biella, 1638 (+59) Cuneo, 1404 (+16) Novara, 8655 (+257) Torino, 709 (+26) Vercelli, 831(+34) Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 123 (+1) provenienti da altre regioni. Altri 3.616 sono “in via di guarigione”, ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo

 

La Curva dei Contagi da Covid-19 in Piemonte:

Il grafico è aggiornato alle ore 18.00 di mercoledì 27 maggio 2020 con i dati forniti dalla Regione Piemonte.

 

I contagi in Piemonte e nelle altre 4 regioni più colpite

 

Il grafico è aggiornato alle ore 18.00 di mercoledì 27 maggio 2020 con i dati forniti dalla Protezione Civile.

 

Il numero di tamponi effettuati nelle regioni più colpite

 

Il grafico è aggiornato alle ore 18.00 di mercoledì 27 maggio 2020 con i dati forniti dalla Protezione Civile.

 

I contagi per la provincia di Torino e nelle altre 4 province più colpite

 

Il grafico è aggiornato alle ore 18.00 di mercoledì 27 maggio 2020 con i dati forniti dalla Protezione Civile.

 

Domani alle 18.00 il prossimo aggiornamento con i dati dei contagi in Piemonte del 28 maggio 2020.

 

Il Bollettino contagi in Italia del 27 maggio 2020 (ore 18.00):

 

Anche oggi mercoledì 27 maggio 2020, la Protezione Civile ha comunicato come ogni giorno da oltre due mesi a questa parte i nuovi dati giornalieri relativi alla situazione su tutto il territorio nazionale. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati -1.976 attualmente positivi (ieri erano stati -2.358), che portano il numero degli attualmente positivi in Italia a 50.966, quindi ancora in discesa. Di questi 505 sono in terapia intensiva (-16 rispetto a ieri), 7.729 sono invece ricoverati con sintomi (-188 rispetto a ieri) e 42.732 si trovano attualmente in isolamento domiciliare (ancora in calo rispetto a ieri quando erano 44.504).

 

Anche oggi si registrano purtroppo 117 decessi (ieri erano 78), che portano il numero totale di decessi da Covid-19 nel nostro Paese a 33.072. Sono invece 147.101 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il coronavirus (+2.443 rispetto a ieri). Il numero dei contagiati, comprese le vittime e i guariti, raggiunge la quota complessiva di 231.139 con un incremento di +584 in un giorno (ieri erano 230.555 con un aumento di 397).

 

Per quanto riguarda i tamponi, nell’ultimo giorno ne sono stati effettuati 67.324 (ieri ne erano stati registrati 57.674) per un totale nel nostro Paese di 3.607.251 tamponi diagnostici effettuati.

 

Gli attualmente positivi nelle varie regioni:

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 24.037 in Lombardia, 6.464 in Piemonte (ieri erano 6.941), 3.998 in Emilia-Romagna, 2.287 in Veneto, 1.460 in Toscana, 1.269 in Liguria, 3.488 nel Lazio, 1.450 nelle Marche, 1.146 in Campania, 1.513 in Puglia, 477 nella Provincia autonoma di Trento, 1.318 in Sicilia, 356 in Friuli Venezia Giulia, 866 in Abruzzo, 171 nella Provincia autonoma di Bolzano, 32 in Umbria, 215 in Sardegna, 27 in Valle d’Aosta, 190 in Calabria, 166 in Molise e 36 in Basilicata.

Pubblicato il 27 Maggio 2020
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

Segui GuidaTorino

X