A house, halfway

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
A house, halfway

Dal 16 maggio al 1° ottobre 2017, la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino propone la mostra “A house, halfway” che conclude l’undicesima edizione della Residenza per Giovani Curatori Stranieri.

 

L’esposizione, curata da Andrew de Brún (Dublino, Irlanda, 1990), Inês Geraldes Cardoso (São Paulo, Brasile, 1990) e Kateryna Filyuk (Odessa, Ucraina, 1986) presenta le opere di undici artisti italiani, alcuni emergenti e altri già affermati nel panorama artistico nazionale ed internazionale.

 

Il percorso espositivo è articolato sul concetto di “Casa di Accoglienza”, una struttura che può servire come riparo per prigionieri, punto di sosta per viaggiatori, o fare da compromesso tra due visioni opposte. La mostra vuol spingere alla riflessione sui motivi del viaggio che ancora oggi contribuiscono a definire il nostro paese come luogo di passaggio: dal viaggiatore peripatetico del Grand Tour, al migrante che cerca rifugio.

 

Orari:
giovedì dalle 20.00 alle 23.00
venerdì sabato e domenica dalle 12.00 alle 19.00

 
Quando
Data/e: 16 Maggio 2017 - 1 Ottobre 2017
Orario: 12:00 - 19:00

 
Dove
Fondazione Sandretto Re Rebaudengo
Via Modane, 16 - Torino
 
Prezzo
Biglietto intero: 5,00 € - Biglietto ridotto: 3,00 € (over 65 anni; studenti) - Gratuito per tutti il giovedì dalle 20 alle 23; per i giornalisti con tesserino accreditati; minore 12 anni; possessori di Abbonamento Musei; possessori Torino+Piemonte Contemporary Card; soci ICOM
 
Altre informazioni
fsrr.org
 
Categoria dell'evento

 
Mappa

A causa dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 gli eventi presenti sul nostro sito possono subire variazioni di data, orario o cancellazioni. Scusandoci per il disagio, vi consigliamo quindi di fare riferimento ai siti ufficiali degli organizzatori.
Segui Guida Torino su Instaram
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X