Caveman: lo spettacolo per scoprire se gli uomini sono stron…

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 3 . Media: 4,00 su 5)
Caveman: lo spettacolo per scoprire se gli uomini sono stron…

Caveman, il divertente spettacolo teatrale sul rapporto di coppia ritorna al Cinema Teatro Gioiello. La pièce, nata a New York nel 1995, ha fatto il giro del mondo con rappresentazioni in 15 lingue diverse e oltre 30 paesi.

 

È vero che gli uomini sono tutti stron…?” questa la domanda a cui l’autore, Rob Becker, ha cercato di dare una risposta. Tre anni di ricerche e di studi di antropologia, preistoria, psicologia, sociologia e mitologia hanno hanno condotto Becker a questa conclusione: gli uomini e le donne sono “semplicemente” diversi.

 

Nella preistoria, l’uomo era cacciatore, la donna raccoglitrice. Le differenze non si limitavano solo alle mansioni, ma anche al comportamento: le donne collaboravano tra loro, mentre gli uomini trattavano. Da queste origini e dalle diverse mansioni, i due sessi hanno sviluppato facoltà e qualità diverse: ecco spiegati gli eterni dissapori e le continue incomprensioni tra uomini e donne, almeno secondo Becker.

 

Se la questione vi incuriosisce non perdete Caveman, una lettura delle nostre origini che, in chiave umoristica, ci rassicura e chiarisce il perché l’universo maschile e quello femminile sono così lontani e ugualmente così indispensabili l’uno all’altra.

 

A Torino ci saranno quattro date:
19 marzo 2018
9 aprile 2018
14 maggio 2018
4 giugno 2018

 

Potete acquistare i biglietti per lo spettacolo Caveman qui.

 
Quando
Data/e: 19 Marzo 2018 - 4 Giugno 2018
Orario: 21:00 - 23:00

 
Dove
Teatro Gioiello
Corso Colombo, 31 - Torino
 
Prezzo
Biglietti da 24,75 €
 
Altre informazioni
www.ticketone.it
 
Categoria dell'evento

 
Mappa

A causa dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 gli eventi presenti sul nostro sito possono subire variazioni di data, orario o cancellazioni. Scusandoci per il disagio, vi consigliamo quindi di fare riferimento ai siti ufficiali degli organizzatori.
Segui Guida Torino su Instaram
Segui Guida Torino su Facebook
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X