Festa della Liberazione 2022 a Torino: il programma delle celebrazioni

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 4 . Media: 3,00 su 5)
Festa della Liberazione 2022 a Torino: il programma delle celebrazioni

Anche quest’anno, Torino celebra la Festa della Liberazione dal nazifascismo con una serie di eventi in programma per la giornata del 25 aprile 2022, nel fine settimana precedente e anche in diverse giornate a seguite.

 

In programma per questa importante data della nostra storia: incontri, commemorazioni, conferenze, visite guidate e altri appuntamenti in giro per la città.

 

Festa della Liberazione 2022 a Torino: il programma delle celebrazioni

 

Da lunedì 4 aprile a lunedì 2 maggio, ore 16.00-18.30 | Evento online
Verso il 25 aprile. Una proposta didattica. Corso di formazione per insegnanti
A cura di: Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti”

 

Mercoledì 13 aprile, ore 18.00-19.30 | Sala Didattica – via del Carmine 14
Nel cantiere della memoria, di Filippo Focardi. Presentazione libro
A cura di: Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti”

 

Da sabato 16 a domenica 24 aprile, ore 10.00-18.00 | Cortile di Palazzo San Celso – corso Valdocco 4a
Un fiore per le lapidi del Museo Diffuso della Resistenza. Azione collettiva
A cura di: Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà

 

Lunedì 18 aprile ore 21.00 e martedì 19 aprile ore 17.00 | Sala ‘900 – via del Carmine 14
ANIMA=MEMORIA. Dalle leggi razziali alla Benedicta. Teatro-Canzone di e con Gian Piero Alloisio. Spettacolo
A cura di: Atid – Teatro italiano del disagio

 

Venerdì 22 aprile, ore 17.00 | Sala Didattica – via del Carmine 14
La liberazione di Torino, di Gigi Padovani. Presentazione libro
A cura di: Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti”

 

Venerdì 22 aprile, ore 18.30 | Sala ‘900 – via del Carmine 14
Etty Hillesum: un senso profondo di libertà. Gruppo di lettura
A cura di: Unione culturale “Franco Antonicelli”

 

Venerdì 22 aprile, ore 19.30 | Galleria delle Immagini – corso Valdocco 4/a
Inaugurazione della mostra Armenia, terra senza pace a Est dell’alba che sarà esposta fino a domenica 15 maggio (orario 10.00-18.00, da martedì a domenica)
A cura di: Fondazione Donat-Cattin, Centro Studi Peirone, Associazione As.So

 

Sabato 23 aprile, ore 10.30 e 15.30 | Circoscrizione V – via Saorgio 21
Passeggiata Resistente nella Circoscrizione V. Passeggiata tra i luoghi e i segni di memoria
A cura di: Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà – in collaborazione con Anpi sezione V Riunite Torino “Baroni-Franchetti-Ballario-Rolando”

 

Da sabato 23 aprile a venerdì 6 maggio, ore 14.00 – 19.30 | Sala ‘900 – via del Carmine 14
Odio gli indifferenti / I can’t breathe. Installazione in realtà aumentata di Saveria Project
A cura di: Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà e Fondazione Polo del ‘900 – in collaborazione con TPE – Teatro Piemonte Europa

 

Sabato 23 aprile, ore 16.00 | Sala Conferenze – corso Valdocco 4a
La Festa della Liberazione raccontata da BombettaBook. Incontro per bambini e famiglie
A cura di: Polo del ‘900

 

Domenica 24 aprile e lunedì 25 aprile, ore 8.00 – 24.00 | Evento online
Storia della mia morte. Il volo su Roma di Lauro De Bosis. Social reading
A cura di: Associazione Culturale Twitteratura

 

Domenica 24 aprile, ore 11.00 e 15.00 | Sacrario del Martinetto – piazza Risorgimento angolo via Rosta / via Nazzaro
Percorso nei luoghi della vita quotidiana e della Resistenza. Percorso sui luoghi di memoria
A cura di: Museo diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra dei Diritti e della Libertà

 

Domenica 24 aprile, ore 18.00-20.30 | Sala ‘900 – via del Carmine 14
Senza sparare un colpo. Spettacolo teatrale
A cura di: Fondazione Carlo Donat-Cattin e “Swinging Turin” con il patrocinio della Città metropolitana di Torino

 

Lunedì 25 aprile, ore 11.00 | piazza Arbarello
A casa di Ada Gobetti. Rileggendo il Diario partigiano di Ada. Giornata nei luoghi cari ad Ada, accompagnata da letture e musiche.
A cura di: Marta Indra Di Giulio e Mariachiara Lilia Borsa

 

Lunedì 25 aprile, ore 14.00-18.00 | Palazzo San Celso – corso Valdocco 4/A
La Liberazione di Torino tra narrazione e immagini. Apertura straordinaria del Museo Diffuso e Istoreto e ciclo di visite guidate speciali
A cura di: Museo diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà e Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti”

 

Lunedì 25 aprile, ore 14.30-20.30 | Spazio 211 – via Cigna 211
OmegaxResistenza. Una giornata con: musica, spazi di dialogo in diretta radiofonica, giochi per i bambini e le famiglie, sostenibilità ambientale, laboratori, street art.
A cura di: Radio Ohm, Spazio211, Arci Torino

 

Lunedì 25 aprile, ore 15.00-23.00 | www.tradiradio.org
Non è solo una questione privata. Ricco palinsesto di contenuti inerenti alla Festa di Liberazione su Tradiradio
A cura di: Rete italiana di cultura popolare, Fondo Tullio De Mauro, Lo Spaccio di Cultura – Portineria di Comunità – Teatro delle Forme e IIS Sella Aalto Lagrange

 

Lunedì 25 aprile, ore 16.00 | Sala Conferenze – corso Valdocco 4/A
Proiezione dell’opera vincitrice della sezione di concorso cinematografico “Fare memoria” e omaggio a Carlo Lizzani. Proiezioni cinematografiche
A cura di: Valsusa Filmfest – in collaborazione con Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà

 

Lunedì 25 aprile, ore 17.00 e 18.30 | Palazzo San Daniele – via del Carmine 14
Achtung! Banditen. La musica della Resistenza. Concerto
A cura di: “Achtung! Banditen” – in collaborazione con Unione culturale “Franco Antonicelli”

 

Lunedì 25 aprile, ore 18.30 | Cinema Massimo – via Giuseppe Verdi 18
Il sole sorge ancora, di Aldo Vergano. Presentazione e proiezione del film Il sole sorge ancora
A cura di: Archivio nazionale cinematografico della Resistenza – in collaborazione con il Museo nazionale del Cinema e con la Cineteca nazionale

 

Mercoledì 27 aprile, ore 10.30 (per le scuole) 21.00 (per la cittadinanza) | Sala ‘900 – via del Carmine 14
Antonio Gramsci. Pensare e sentire il mondo. Lezione recitata
A cura di: Fondazione Istituto piemontese Antonio Gramsci e Lo stagno di Goethe Ets – in collaborazione con Unione culturale “Franco Antonicelli”

 

Mercoledì 27 aprile, ore 15.00-18.30 | Sala Conferenze – corso Valdocco 4a
La guerra di Beppe. Giornata di studio che si inserisce nel calendario delle iniziative del Centenario fenogliano
A cura di: Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti” – in collaborazione con Anpi sezione di Alba Bra Langhe e Roero, Associazione Colle della Resistenza, Fivl-Avl, Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Cuneo, Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà, Fondazione Circolo dei Lettori

 

Giovedì 28 aprile, ore 11.00 | Sala ‘900 – via del Carmine 14
28 aprile: Torino è libera. Azione scenica in video e in presenza, esito di un percorso indirizzato a studenti che mira a fare propri e a far rivivere racconti legati alla Resistenza
A cura di: Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti” – in collaborazione con Fondazione Casa Teatro Ragazzi e Giovani, Anpi Torino – inserito nel progetto europeo Theater na de Dam-Youth

 

Lunedì 2 maggio, ore 18.00
Il fascismo è finito il 25 aprile 1945, di Mimmo Franzinelli. Presentazione del volume Il fascismo è finito il 25 aprile 1945
A cura di: Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti”

 

Martedì 3 maggio, ore 17.30 | Sala Didattica – via del Carmine 14
L’ultima seduta del Gran consiglio del fascismo, di Francesco Pellegrini. Presentazione del volume L’ultima seduta del Gran consiglio del fascismo
A cura di: Istituto di studi storici Gaetano Salvemini

 

Giovedì 5 maggio, ore 17.00 | Sala Conferenze – corso Valdocco 4/A
Memorie di marmo. Letture di una lapide. Convegno propedeutico alla pubblicazione di un breve saggio
A cura di: Aned (Associazione nazionale ex deportati nei campi nazisti)

 

Giovedì 5, venerdì 6 e sabato 7 maggio, orari diversi | Sala Didattica – via del Carmine 14
Il Progetto giustizia straordinaria e militare per la Festa della Liberazione (2ª edizione). Giornate di studi sul ruolo della giustizia militare in ambito nazionale ed internazionale
A cura di: Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti” di Torino – Progetto giustizia straordinaria e militare, con il patrocinio dell’Istituto Nazionale Ferruccio Parri – in collaborazione con Istituto storico italo-germanico (Isig) – Fondazione Bruno Kessler (Fbk) di Trento; Université Paris 1 Sorbonne – Identités, Relations Internationales et Civilisations de l’Europe (Umr Sirice); Université de Caen-Normandie – Histoire-Territoire-Mémoire (Histemé)

 

Venerdì 6 maggio, ore 15.00-19.00 | Sala ‘900 – via del Carmine 14
Resistenza e Unità Europea. La lotta contro il nazifascismo e la prospettiva europea. Conferenza e a seguire lo spettacolo teatrale Ursula e Ada. Donne tra Ventotene e l’Europa
A cura di: Centro Einstein di Studi Internazionali

 

Maggiori informazioni e modalità di partecipazioni le trovate sul sito del Polo del ‘900 di Torino.

 
Quando
Data/e: 23 Aprile 2022 - 25 Aprile 2022
Orario: 10:00 - 20:00

 
Dove
Torino vari luoghi
Torino - Torino
 
Prezzo
varia a seconda dell'evento
 
Altre informazioni
www.polodel900.it/
 
Categoria dell'evento

 
Mappa

A causa dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 gli eventi presenti sul nostro sito possono subire variazioni di data, orario o cancellazioni. Scusandoci per il disagio, vi consigliamo quindi di fare riferimento ai siti ufficiali degli organizzatori.
Segui Guida Torino su Instaram
Segui Guida Torino su Facebook
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X