Franco Fontana. Paesaggi e Città

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 7 . Media: 3,71 su 5)
Franco Fontana. Paesaggi e Città

Per tutti gli appassionati di fotografia, dal 13 luglio 2017, a Torino c’è un nuovo appuntamento da non perdere. Palazzo Madama propone infatti una nuova mostra dal titolo “Franco Fontana. Paesaggi e Città”, un nuovo importante appuntamento con la fotografia d’autore nella splendida cornice della Corte Medievale.

 

Classe 1933, Franco Fontana inizia a fotografare nel 1961. Nella seconda metà degli anni ’60 realizza i suoi primi scatti celebri ed inizia ad esporre le fotografie a colori che ne caratterizzeranno l’attività fino ai giorni nostri, dandogli una fama mondiale e la nome di uno degli “inventori” della moderna fotografia a colori.

 

La mostra a Palazzo Madama, curata dal direttore di CAMERA Walter Guadagnini, è un omaggio al fotografo modenese. L’estposizione si snoda attraverso 25 immagini di grande formato appartenenti alla collezine della UniCredit Art Collection. Il filo conduttore della mostra è il “colore”, inteso come rivelazione, come fondamento di poetica, come linguaggio assoluto attraverso il quale passa ogni possibilità di espressione.

 

Potete acquistare i biglietti per la mostra Franco Fontana. Paesaggi e Città qui.

 

Orari:
Lunedì: dalle 10.00 alle 18.00
Martedì: Chiuso
Mercoledì: dalle 10.00 alle 18.00
Giovedì: dalle 10.00 alle 18.00
Venerdì: dalle 10.00 alle 18.00
Sabato: dalle 10.00 alle 18.00
Domenica: dalle 10.00 alle 18.00

 
Quando
Data/e: 13 Luglio 2017 - 23 Ottobre 2017
Orario: 10:00 - 18:00

 
Dove
Palazzo Madama
Piazza Castello - Torino
 
Prezzo
Biglietto intero: 8 € - Biglietto ridotto: 5 € (dai 6 ai 18 anni; disabili con accompagnatore gratuito, studenti dai 18 ai 25 anni) - Gratuito (minori di 6 anni; Abbonamento Musei Torino; Torino + Piemonte card)
 
Altre informazioni
www.ticketone.it
 
Categoria dell'evento

 
Mappa

A causa dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 gli eventi presenti sul nostro sito possono subire variazioni di data, orario o cancellazioni. Scusandoci per il disagio, vi consigliamo quindi di fare riferimento ai siti ufficiali degli organizzatori.
Segui Guida Torino su Instaram
Segui Guida Torino su Facebook
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X