Freddy Aggiustatutto: una fotografia spietata e cinica del mondo televisivo

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Freddy Aggiustatutto: una fotografia spietata e cinica del mondo televisivo

Al Teatro Erba di Torino va in scena, dal 5 all’8 aprile 2018, “Freddy Aggiustatutto” di Lorenzo Riopi e Tobia Rossi per la regia di Roberto Marafante e con protagonisti Giuseppe Cantore, Giulia Carpaneto, Alessia Punzo, Alessandra Schiavoni.

 

Freddy Aggiustatutto è uno dei programmi più popolari dell’emittente Life TV. Il protagonista è un macho palestrato che soccorre le casalinghe ed il programma è diventato un vero cult. Freddy è adesso un assoluto sex symbol. In realtà però il protagonista è molto diverso dal personaggio che interpreta in televisione: è ipocondriaco, ingenuo, fragile, insicuro.

 

La pièce è una fotografia spietata e cinica del mondo televisivo con più audience in questi anni, che anche se a qualcuno può sembrare surreale e caricaturale, rappresenta oggi purtroppo lo specchio della nostra società “spettacolarizzata” e degradata dove tutti noi viviamo e subiamo. Il nostro è un mondo in cui la TV la fa ancora da padrona condizionando le scelte e le idee di molte persone, nonché i gusti, le diete e addirittura la visione e percezione della realtà e della storia.

 

Potete acquistare i biglietti per lo spettacolo Freddy Aggiustatutto qui.

 

Orari:
giovedì 05/04/18 ore 21.00
venerdì 06/04/18 ore 21.00
sabato 07/04/18 ore 21.00
domenica 08/04/18 ore 16.00

 
Quando
Data/e: 5 Aprile 2018 - 8 Aprile 2018
Orario: 16:00 - 23:00

 
Dove
Teatro Erba
Corso Moncalieri, 241 - Torino
 
Prezzo
Biglietti da 24,75 €
 
Altre informazioni
www.ticketone.it
 
Categoria dell'evento

 
Mappa

A causa dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 gli eventi presenti sul nostro sito possono subire variazioni di data, orario o cancellazioni. Scusandoci per il disagio, vi consigliamo quindi di fare riferimento ai siti ufficiali degli organizzatori.
Segui Guida Torino su Instaram
Segui Guida Torino su Facebook
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X