Gianfranco Ferré. Sotto un’altra luce: Gioielli e Ornamenti

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Gianfranco Ferré. Sotto un’altra luce: Gioielli e Ornamenti

Palazzo Madama ospita, nell’aulica Sala del Senato, una inedita mostra sul famoso stilista italiano Gianfranco Ferré. L’esposizione dal titolo “Gianfranco Ferré. Sotto un’altra luce: Gioielli e Ornamenti” presenta in anteprima mondiale 200 oggetti-gioiello che ripercorrono per intero la storia creativa del celebre stilista originario di Legnano.

 

Gli oggetti esposti nella mostra a Palazzo Madama sono stati realizzati per le sfilate di Ferré dal 1980 al 2007. Questi ornamenti sono raccontati come complemento dell’abito e suo accessorio e sono esposti insieme ad alcuni capi in cui è proprio la materia-gioiello a inventare e costruire l’abito, diventandone sostanza e anima.

 

Nel percorso espositivo potrete scoprire l’attenzione di Gianfranco Ferré verso i materiali che sono parte essenziale della sua ricerca.

 

Il tutto in contrasto con la Sala del Senato di Palazzo Madama, ambiente di immenso pregio architettonico, e le strutture minimaliste ed essenziali in ferro e vetro dell’allestimento che metteranno in risalto la fantasiosa bellezza dei gioielli disegnati da Ferré che sembrano librarsi in volo nella penombra.

 

Potete acquistare i biglietti per la mostra su Gianfranco Ferré qui.

Orari:
Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00
Martedì chiuso
La biglietteria chiude alle 17.00

 
Quando
Data/e: 12 Ottobre 2017 - 2 Aprile 2018
Orario: 10:00 - 18:00

 
Dove
Palazzo Madama
Piazza Castello - Torino
 
Prezzo
Biglietto intero: 12 € - Biglietto ridotto: 10 €
 
Altre informazioni
www.ticketone.it
 
Categoria dell'evento

 
Mappa

A causa dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 gli eventi presenti sul nostro sito possono subire variazioni di data, orario o cancellazioni. Scusandoci per il disagio, vi consigliamo quindi di fare riferimento ai siti ufficiali degli organizzatori.
Segui Guida Torino su Instaram
Segui Guida Torino su Facebook
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X