Hiroshima Sound Garden 2022: concerti, spettacoli e incontri per tutta l’estate

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 3 . Media: 4,33 su 5)
Hiroshima Sound Garden 2022: concerti, spettacoli e incontri per tutta l’estate

Hiroshima Sound Garden 2022, la rassegna estiva organizzata da Hiroshima Mon Amour, torna per la terza estate consecutiva e apre al pubblico lo spazio verde del suo giardino dal 7 Giugno al 27 Settembre 2022 con una serie di più di 40 eventi. Per la sua terza edizione l’Hiroshima Sound Garden presenta un programma esteso, multidisciplinare e variegato, con alcune novità.

 

In orario serale, gli spettacoli e gli incontri dal vivo avranno per protagonisti nomi di prestigio della scena artistica e culturale contemporanea nazionale e internazionale.

 

Accanto alla programmazione artistica e culturale, si aggiungono le attività diurne per bambini e ragazzi: i pomeriggi de l’Estate al villaggio, lo spazio di socialità e formazione rivolto a ragazzi tra i 6 e i 14 anni, promosso da LVIA e Acmos e sostenuto dalla Fondazione La Stampa – Specchio dei Tempi; l’aula studio per studenti, dove studiare o leggere i libri della collezione libreria offerta dalla Biblioteca di quartiere “D. Bonhoeffer” del Sistema delle Biblioteche Civiche Torinesi; le lezioni di Yoga in giardino, nell’intervallo di pranzo.

 

Hiroshima Sound Garden apre al pubblico dal lunedì al venerdì: dalle 10 del mattino alle 18 per l’aula studio, mentre nei giorni di spettacolo dal vivo, dalle 19, all’ora dell’aperitivo con gli sfiziosi food box del Chinino Food realizzati dalla Cooperativa sociale Paradigma accompagnati dalle specialità dei baristi di Hiroshima.

 

Hiroshima Sound Garden 2022: programma spettacoli

 

Martedì 7 giugno
Inaugurazione Hiroshima Sound Garden
svegliaginevra in concerto

In collaborazione con TOxD Torino Città per le donne
Le tasche bucate di felicità è il debut album di svegliaginevra, nome d’arte di Ginevra Scognamiglio, giovane artista originaria della Campania, nuova scoperta del panorama indipendente italiano lanciata da La Clinica Dischi, e ospite della serata inaugurale di Hiroshima Sound Garden, la rassegna estiva di Hiroshima Mon Amour, in programma dal 7 giugno al 30 settembre 2022. Dopo alcuni fortunati singoli d’esordio è con il brano “Come fanno le onde che conquista pubblico e addetti al settore grazie alla freschezza dei suoni e la ponderata leggerezza del testo: in pochi mesi, il brano vola oltre il milione di stream, stazionando in modo permanente nelle playlist editoriali Scuola Indie (di cui ottiene anche la copertina) e Indie Italia di Spotify e nell’alta rotazione delle principali radio nazionali, un successo che la catapulta tra i sessanta progetti selezionati per Sanremo Giovani 2021. Il 16 aprile 2021 esce “Due” per La Clinica Dischi, singolo che anticipa “Le tasche bucate di felicità” il debut album della cantautrice campana. In poco tempo tempo il disco supera i 6 milioni streams su Spotify, collezionando playlist ed ottenendo la copertina di Indie Italia e Indie Triste. Apertura porte ore 19.30, inizio concerto ore 21
Posto unico a sedere, ingresso gratuito

 

Giovedì 9 Giugno
Miss Show Business – Judy Garland oltre l’arcobaleno
un’esperienza d’ascolto del musicteller Federico Sacchi

una produzione Lovers Film Festival
A 100 anni dalla nascita di Judy Garland il musicteller Federico Sacchi omaggia l’artista con una delle sue esperienze d’ascolto, un vero e proprio documentario dal vivo che fonde musica, teatro, storytelling e video in scena la sera di Giovedì 9 Giugno sul palco di Hiroshima Sound Garden con “Miss Show Business”, un viaggio alla scoperta della “Garland Cantante”, attraverso i film, i dischi, i concerti e le apparizioni televisive che hanno reso Judy una leggenda. In occasione della celebrazione del centenario, allo scoccare della mezzanotte, si festeggerà con taglio della torta e candeline.
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 21
posto unico a sedere, ingresso: 12 € + d.p.

 

Venerdì 10 Giugno
PIERPAOLO CAPOVILLA & I CATTIVI MAESTRI

Dopo la storica militanza ne Il Teatro Degli Orrori, Pierpaolo Capovilla torna con un nuovo progetto Pierpaolo Capovilla e i Cattivi Maestri, dirompente formazione in cui figurano Egle Sommacal (Massimo Volume), Fabrizio Baioni (LEDA) e Federico Aggio (Lucertulas).
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 22
Ingresso: posto unico in piedi 15 € + d.p.

 

Mercoledì 15 Giugno
SEGNALE D’ALLARME – LA MIA BATTAGLIA VR
Film in VR tratto dallo spettacolo teatrale La mia battaglia
di Elio Germano e Chiara Lagani 

regia Elio Germano e Omar Rashid
Tratto dallo spettacolo teatrale La mia Battaglia di e con Elio Germano, un inusuale film-spettacolo in realtà virtuale, una nuova esperienza dello spettatore teatrale che entra in sala per assistere ad una replica teatrale e si trova di fronte ad una esperienza che lo fa diventare telespettatore. Senza un palco davanti, senza la presenza fisica dell’attore, semplicemente indossando un visore e un paio di cuffie, lo spettatore viene catapultato in un mondo virtuale ma vero, infrangendo ogni legge del tempo e dello spazio.
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 21.00
Ingresso gratuito, posti limitati su prenotazione qui: https://bit.ly/SEGNALEDALLARME_VR_prenotazioni

 

Giovedì 16, Venerdì 17, Sabato 18 Giugno
TRANSIZIONI

Live, incontri, laboratori in collaborazione con Legambiente
programma in via di definizione

 

Martedì 21 Giugno
LA CITTÀ DEI VIVI con NICOLA LAGIOIA

in collaborazione con Chora Media
Un viaggio alle origini del male in una performance sonora in cui il romanzo culto La Città dei Vivi del pluripremiato autore Nicola Lagioia, diventa un podcast prodotto da Chora Media, e si trasforma in un’esperienza live.
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 21.00
posto unico a sedere, ingresso 15 € + d.p.

 

Mercoledì 22 Giugno
EUGENIO BENNATO in Vento popolare tour

in collaborazione con Folk Club
Sulla scia del ventennale della fondazione del movimento Taranta Power, festeggiato nella cornice di Piazza del Plebiscito a Napoli con la presenza dei maestri della musica popolare mediterranea, Eugenio Bennato torna in concerto per la presentazione di Vento Popolare, il nuovo album e, in un concerto organizzato da Hiroshima Mon Amour in collaborazione con Folk Club, porta in scena i classici che hanno segnato la sua quarantennale carriera e i nuovi lavori ispirati come sempre alle tematiche attualissime dell’integrazione e della valorizzazione delle identità mediterranee e dei sud del mondo.
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 21.00
posto in piedi, ingresso 20 € + d.p.

 

Giovedì 23 Giugno
ASHVILLE in concerto

Un concerto omaggio a vecchi classici della tradizione popolare americana, con un repertorio che spazia tra classici della tradizione, rivisitazioni di autori celebri come Paul Simon e Stephen Stills e qualche brano di autori in Italia poco noti come Darrell Scott e Tim O’Brien. Come l’iconica e ubiqua Sprinfgfield dei Simpson, la Ashville è fatta di “altro”, di storie parallele: il chitarrista degli Amici di Roland, Robbo Bovolenta, si converte a mandolinista, il solista delle contaminazioni barock-reggae, Benz Gentile, diventa un fiddler degli Appalachi, il chitarrista blues di fama, Alex Gariazzo, si riscopre country boy e il cantautore organico al folk-song dell’eterna frontiera, Carlo Pestelli, può finalmente sollevare tutta la polvere che vuole.
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 21.00
posto unico a sedere, ingresso gratuito

 

Lunedì 27 Giugno
MAURIZIO FERRARIS lectio magistralis Il patrimonio dell’umanità

Una lezione tenuta dal professore Maurizio Ferraris, filosofo e direttore del Centro Interateneo Scienza Nuova che unisce l’università e il politecnico di Torino, in un dialogo con Fabrizio Gargarone.
Le trasformazioni sociali a cui stiamo assistendo possono insegnarci qualcosa. Primo, la piena realizzazione dell’umanità non può prescindere dalla soddisfazione di una soglia di indipendenza dal bisogno. Secondo, mentre la Russia sta implodendo, la Cina ha realizzato un comunismo non reazionario valorizzando un capitale nuovissimo e molto più robusto del Pil e della finanza con cui si trovavano ancora a misurarsi Fitoussi, Stigliz, Piketty dieci anni fa: i dati prodotti dalla sua immensa popolazione.
apertura porte ore 19.30, inizio incontro ore 21.00
posto unico a sedere, ingresso gratuito

 

Martedì 28 Giugno
SOMETHING STUPID

Una cosa di Daniele Natali e Fausto Paravidino
Something Stupid è il titolo dello spettacolo di e con Fausto Paravidino, autore e attore teatrale, noto al grande pubblico per le serie TV Romanzo Criminale e Moana. È un esperimento, fatto di innovazione e di raccordo stretto al nostro presente, al bisogno molto cocente di usare il teatro – ora più che mai – per capire chi siamo e costruire comunità, insomma, per fare quella cosa quasi illegale di trovarci insieme in un posto e parlarci.
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 21.00
posto unico a sedere, ingresso 15 € + d.p.

 

Giovedì 30 Giugno
PEPPINO D’AGOSTINO in concerto

in collaborazione con Folk Club
Dal gotha della chitarra acustica mondiale, uno dei più capaci compositori viventi tra i chitarristi finger style
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 21.00
posto unico a sedere, ingresso 15 € + d.p.

 

Venerdì 1 Luglio
CENERI in concerto

in collaborazione con ToxD Torino città per le donne
Dopo aver svelato la sua partecipazione al MI AMI Festival e la release di Nello spazio che resta, suo ep di debutto, la cantautrice friulana classe 2000 arriva in concerto a Hiroshima Sound Garden.
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 21.00
posto unico a sedere, ingresso gratuito

 

Martedì 5 Luglio
ROBERTO MERCADINI & GUIDO CATALANO

in Cose che Non Avremmo Sperato di Potervi Dire
Il reading spettacolo che unisce sullo stesso palco l’autore-attore, poeta e divulgatore Roberto Mercadini e Guido Catalano, rockstar vivente della poesia italiana. Esseri simili e complementari, opposti e analoghi, raccontano le loro solitarie vicissitudini e la loro lunga amicizia, fra palesi somiglianze e altrettanto palesidifferenze. Memorie, confessioni, racconti, poesie, favole, miti, pianti, risate, amori, odii, sfrenata esuberanza e toni di ineccepibile sobrietà.
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 21
posto unico a sedere, ingresso 18 € + d.p.

 

Mercoledì 6 Luglio
ELEAZARO ROSSI in L’ora di religione

Dopo aver messo in pensione il suo primo monologo e la chiusura della sua prima stagione a “Le Iene” Eleazaro fa uscire il nuovo lavoro: L’ora di religione. Disclaimer: non è una vera ora di religione e non ha intenzioni pedagogiche. Uno spaccato comico tre esperienze dirette e satira sociale, in tour in tutta Italia a partire dall’estate 2022.
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 21
posto unico a sedere, ingresso: 18 € + d.p.

 

Venerdì 8 Luglio
PRIM in concerto

in collaborazione con ToxD Torino città per le donne
When monday comes è l’album d’esordio di Prim, il progetto con band di Irene Pignatti, nove canzoni in programma fondono intimismo di matrice alt folk e vivacità indie pop, uscite il 14 gennaio 2022 per We Were Never Being Boring Collective.
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 21.00
posto unico a sedere, ingresso gratuito

 

Mercoledì 13 Luglio
da HOLLYWOOD PARTY STEVE DELLA CASA ed EFISIO MULAS

una conferenza spettacolo con i racconti e gli aneddoti dal grande cinema
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 21.00
posto unico a sedere, ingresso gratuito

 

Giovedì 14 Luglio
PROIEZIONE CINEMATOGRAFICA in lingua originale con sottotitoli in italiano

In collaborazione Seeyousound International Music Film Festival
programma in via di definizione
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 21.00
posto unico a sedere, ingresso gratuito

 

Venerdì 15 Luglio
PROIEZIONE CINEMATOGRAFICA in lingua originale con sottotitoli in italiano

in collaborazione con Goethe-Institut Turin
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 21.00
posto unico a sedere, ingresso gratuito

 

Martedì 19 Luglio
PEPPE VOLTARELLI in Planetario – Recital di canzoni di Peppe Voltarelli

Cantante, cantautore, scrittore e attore, è attivo dal 1994 come fondatore, voce e leader de Il parto delle nuvole pesanti – band di culto del new folk italiano – e da solista ha pubblicato cinque album in studio, nove live e quattro colonne sonore. Planetario é uno spettacolo di teatro-canzone scritto e interpretato da Peppe Voltarelli che attraverso una selezione di cantautori di tutto il mondo tradotti in italiano costruisce una personale e ironica teoria della canzone densa di aneddoti e riferimenti storici. Il viaggio di Voltarelli è fatto di incontri bizzarri in luoghi segreti e inesplorati dove le differenze di stili e di linguaggio diventano l’anima del racconto. Planetario è un poetico e appassionante “one man show” con chitarra fisarmonica e pianoforte brani che sono diventate nel tempo dei veri capisaldi del canzoniere di autori come Bob Dylan Jacques Brel e Leo Ferrè Joaquin Sabina e Vladimir Vysotsky e Luis Eduardo Aute. Il ruolo sociale del canto e la sua importanza nel sapere collettivo di un paese sono i temi portanti dello spettacolo. Pubblicato da Squilibri Editore a maggio del 2021 e prodotto da Sergio Secondiano Sacchi Planetario è l’ultimo lavoro del cantautore calabrese un disco-libro che vede la partecipazione di grandi nomi della canzone internazionale come Silvio Rodriguez e Joan Manuel Serrat Joan Isaac Adriana Varela e Amancio Prada
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 21.00
posto unico a sedere, ingresso 15 € + d.p.

 

Mercoledì 20 Luglio
GIOVANNI GUIDI in Cento Comizi d’Amore

Un nuovo progetto in Piano Solo dedicato a Pier Paolo Pasolini a 100 anni dalla sua morte. Preghiere, comizi, canzoni, whatsapp, pensieri, tweet, rimproveri e domande al Maestro.
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 21.00
posto unico a sedere, ingresso 10 € + d.p.

 

Giovedì 21 luglio
ANTONIO DAMASCO in Comizi d’amore

in collaborazione con Teatro delle Forme, Rete italiana di Cultura Popolare e Fondo Tullio De Mauro
Drammaturgia e regia Antonio Damasco
con Lucia Moretti, Antonio Damascio e Fabrizio Filippelli
con la complicità di Ilda Curti
Comizi d’amore, straordinario film-inchiesta di Pasolini girato nel 1963 e poi uscito nel 1965, rivive a teatro con analoghe modalità di libero sondaggio e aperto dialogo con il pubblico. Dopo la pandemia, le questioni etiche, la paura della guerra e le frontiere dei diritti nuovi e antichi, torniamo ai Comizi nella strada, nelle piazze e nelle periferie, in occasione dei 100 anni dalla nascita di PPP, forse l’intellettuale più anticonformista e rivoluzionario del ‘900. A quali domande facciamo difficoltà a rispondere, quali risultano scandalose?
10, 100 agorà per tornare a parlare d’amore, di sesso, di figli e di diritti. In due parole, di politica e di cultura. Sull’esempio del maestro Pasolini e per la produzione del Teatro delle Forme di Torino, Comizi D’Amore interroga il presente su temi che tuttora si scontrano con i tabù dell’amore e della sessualità e con le contraddizioni della penisola. L’interessante proposta, che ha debuttato il 17-18 novembre 2012 alla Cavallerizza Reale di Torino, prosegue ancora il suo viaggio in occasione delle celebrazioni per il centenario dalla nascita del celebre intellettuale italiano.
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 21.00
posto unico a sedere, ingresso gratuito

 

Mercoledì 7 Settembre
SLEAP-E in concerto

in collaborazione con ToxD Torino città per le donne
Asia Martina Morabito (voce e chitarra), Luca Gruppioni (basso), Francesco Bonora (batteria – Baseball Gregg, Leatherette), Natan Dall’Aglio (tromba) e Jacopo Finelli (sax – Vipera, Leatherette) hanno dato vita ad un nuovo sound assolutamente inedito e si sono dedicati alla preparazione dell’album Pouty Lips, in uscita il 13 maggio 2022, ora in concerto dal vivo.
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 21.00
posto unico a sedere, ingresso gratuito

 

Venerdì 9 Settembre
INCONTRO CON STEFANO MANCUSO

Sognando un pianeta verde: un viaggio sorprendente attraverso l’universo vegetale per poter immaginare il futuro dell’umanità.
in collaborazione con PAV Parco d’Arte Vivente
Stefano Mancuso, botanico, professore di arboricoltura generale e coltivazioni arboree all’Università di Firenze, membro fondatore della Société International pour le Signalement et le Comportement des plantes, fondatore e direttore di LINV Laboratorio internazionale di neurobiologia vegetale, eletto dal New Yorker tra i World Changers, ovvero tra coloro che sono destinati a cambiarci la vita.
PAV – Parco Arte Vivente | via Giordano Bruno 31, Torino
ore 18, posto unico a sedere, ingresso 10 € + d.p.

 

Mercoledì 14 Settembre
PROIEZIONE CINEMATOGRAFICA in lingua originale con sottotitoli in italiano

In collaborazione Seeyousound International Music Film Festival
programma in via di definizione
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 21.00
posto unico a sedere, ingresso gratuito

 

Giovedì 15 Settembre
TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI & CORVELENO in Meme K Ultra Tour Estate 2022

Fondendo il rock ‘n’ roll e il rap, la provincia italiana e la capitale il supergruppo formato da Tre Allegri Ragazzi Morti e Corveleno ha dato vita ad un crossover unico in uno spettacolo di quasi due ore che spazia dai nuovi brani dell’album ‘Meme K Ultra’, alle più note canzoni dei rispettivi repertori. Il combo infatti interagirà lungo tutta la durata del set presentando i nuovi brani dell’album e dando spazio anche a set singoli di TARM e Cor Veleno con le formazioni originarie.
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 22.00
posto unico in piedi, ingresso 18 € + d.p.

 

Venerdì 16 Settembre
MEG

Dopo l’uscita del brano “Non ti nascondere” che ha segnato il ritorno di Meg, la cantautrice e produttrice partenopea annuncia i primi appuntamenti di FORTEFRAGILE Live, una serie limitata di eventi live unici e imperdibili che toccheranno alcuni dei più rinomati palchi e festival italiani. Con 8 album, di cui 4 con i 99 Posse e 4 da solista e preziose collaborazioni, Meg è diventata il simbolo del cantautorato alternativo e della musica elettronica e con questa nuova produzione conferma il suo talento sperimentale, con nuove sonorità e atmosfere, senza mai però, tradire sé stessa.
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 22.00
posto unico in piedi, ingresso 15 € + d.p.

 

Sabato 17 Settembre@ Circolo della Stampa Sporting
SOLO PER PASSIONE

Programma in via di definizione

 

Domenica 18 Settembre @ Circolo della Stampa Sporting
SOLO PER PASSIONE

Programma in via di definizione

 

Giovedì 22 Settembre
OPHELIA in concerto

in collaborazione con ToxD Torino città per le donne
Ophelia Lia, giovane cantautrice di Mongrando, piccolo comune in provincia di Biella, dopo l’esperienza con i Delta Waves, band per cui già scriveva pezzi originali, sta percorrendo una strada da solista. Questo nuovo percorso è iniziato nel 2018, dopo l’incontro con il produttore Marco Vipiana, che da allora la affianca, e ha già portato alla realizzazione di cinque singoli: «Siamo soli», «Coraggio» (con cui nel 2019 ha partecipato alle selezioni di Sanremo Giovani), «Costantemente incostante», «Blu» e l’ultimo Vado Giù.
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 21.00
posto unico a sedere, ingresso gratuito

 

Venerdì 23 Settembre
99 POSSE

Dopo la pubblicazione nel 2021 dei singoli “Comanda la gang” e “Nero su bianco”, con cui hanno annunciato la pubblicazione di nuova musica a trent’anni dalla loro fondazione, i 99 POSSE torneranno sui palchi d’Italia nell’estate 2022. Il gruppo ha accolto questo importante anniversario dei 30anni di carriera come una rinascita, pubblicando via via nuovi capitoli che si aggiungeranno alla loro lunga storia musicale: un percorso lungo tre decadi, con album pluripremiati come “Curre curre guagliò”, “Cerco tiempo” e “Corto circuito” che hanno segnato la storia di un genere, e migliaia di concerti che hanno cambiato il modo di fare e vivere la musica in Italia e non solo.
apertura porte ore 19.30, inizio spettacolo ore 22.00
posto unico in piedi, ingresso 15 € + d.p.

 

Hiroshima Sound Garden: le altre iniziative

 

L’ESTATE AL VILLAGGIO
lo spazio di socialità e formazione rivolto a ragazzi tra i 6 e i 14 anni
in collaborazione con LVIA e Acmos con il sostegno dalla Fondazione La Stampa – Specchio dei Tempi
dalle 14 alle 18.30 dal lunedì al venerdì

 

L’AULA STUDIO open air a partire da Lunedì 6 Giugno 2022
con la collaborazione della Biblioteca “D. Bonhoeffer” del Sistema delle Biblioteche Civiche Torinesi
Uno spazio all’aperto, attrezzato per accogliere gli studenti, nel verde del giardino di Hiroshima Sound Garden. Non solo aula studio ma anche aula lettura con la selezioni di libri della collezione libraria rivolta ai giovani adulti e ai bambini, messa a disposizione dalla biblioteca di quartiere D. Bonhoeffer.
dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 18

 

LISCIO NON TI LASCIO
ballo liscio per tutti gli appassionati del ballo al palchetto
Dalle 16.30 alle 19.30
nel pomeriggio di Lunedì 20 Giugno | Lunedì 12 e Lunedì 29 Settembre

 

DISCOPARTY
in collaborazione con Associazione A Tutto Tondo
la festa dedicata a tutti ma con un occhio di riguardo alle persone con disabilità
Dalle 16.30 alle 19.30
Nel pomeriggio di Martedì 7 e Martedì 21 Giugno | Martedì 13 e Martedì 27 Settembre

 
Quando
Data/e: 7 Giugno 2022 - 27 Settembre 2022
Orario: 10:00 - 23:00

 
Dove
Hiroshima Mon Amour
Via Carlo Bossoli, 83 - Torino
 
Prezzo
varia a seconda dell'evento
 
Altre informazioni
hiroshimamonamour.org
 
Categoria dell'evento

 
Mappa

A causa dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 gli eventi presenti sul nostro sito possono subire variazioni di data, orario o cancellazioni. Scusandoci per il disagio, vi consigliamo quindi di fare riferimento ai siti ufficiali degli organizzatori.
Segui Guida Torino su Instaram
Segui Guida Torino su Facebook
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X