Monfortinjazz 2019

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Monfortinjazz 2019

La quarantaduesima edizione di Monfortinjazz, lo storico festival che dal 1977 porta la musica italiana e internazionale nell’auditorium all’aperto Horszowski di Monforte d’Alba, nelle Langhe piemontesi, ritorna anche nell’estate 2019.

 

Nel programma di quest’anno ci saranno:

 

Marcus Miller (9 luglio), musicista newyorkese, ha messo il suo basso e la sua sapienza musicale al servizio dei più grandi, da David Sanborn a Miles Davis, un album con Michael Petrucciani e collaborazioni con Eric Clapton, Aretha Franklin, Jay-Z, Elton John, George Benson, Herbie Hancock e Wayne Shorter. Nel concerto di Monfortinjazz presenterà, insieme al meglio della sua musica, le composizioni parte dell’ultimo album, “Laid Back”: il basso protagonista di un live di grande classe e nel quale convivono le mille sfumature che tracciano un percorso fra jazz, fusion e funk.

 

Venerdì 12 luglio al Monfortinjazz 2019 ci sarà Graham Nash per una delle due date italiane di quest’estate. L’artista porterà sul palco i successi collezionati dnei suoi settantacinque anni di vita con tantissime canzoni passate alla storia come colonna sonora dell’ultimo mezzo secolo, prima con gli Hollies e poi con Crosby, Stills e Young, fino a “This Path Tonight”(2016) la sua ultima fatica discografica.

 

I Calexico (26 luglio) tornano, ma per questo concerto il vocalist e chitarrista Joey Burns e il batterista John Convertino non saranno soli: dopo 14 anni sul palco ci sarà anche Iron & Wine per suonare le canzoni incluse nel loro Ep del 2005 intitolato “In the Reins”, oltre ad alcune nuove composizioni e brani selezionati dal repertorio di entrambi.

 

Il 28 luglio salirà invece sul palco Xavier Rudd, il talentuoso polistrumentista australiano autore di hit come “Follow the Sun” e “Come People” e reduce dalla pubblicazione, nel 2018, dell’album “Storm Boy”. Attivista, ambientalista, vegano, spiritualista, amante del surf, Rudd porterà a Monfortinjazz positività e melodie energiche e solari.

 

Sabato 3 agosto chiude il programma dell’edizione 2019 la voce di Mario Biondi che torna per la terza volta al festival piemontese. È una delle più belle voci maschili a livello internazionale e con l’ultimo album di inediti, Brasil, ha stupito tutti con un nuovo sound che si discosta dal jazz-soul delle origini: un vero e proprio viaggio nelle sfaccettature della musica brasiliana, con il feeling, l’eleganza e il groove della sua musica, che getta un ponte tra Memphis e Sudamerica, senza rinunciare a un pizzico di italianità.

 

Potete acquistare i biglietti qui.

 
Quando
Data/e: 9 Luglio 2019 - 3 Agosto 2019
Orario: 10:00 - 23:59

 
Dove
Auditorium Horsowsky
Piazza Antica Chiesa - Monforte d'Alba
 
Prezzo
Varia a seconda dell'evento
 
Altre informazioni
www.ticketone.it
 
Categoria dell'evento

 
Mappa

A causa dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 gli eventi presenti sul nostro sito possono subire variazioni di data, orario o cancellazioni. Scusandoci per il disagio, vi consigliamo quindi di fare riferimento ai siti ufficiali degli organizzatori.
Segui Guida Torino su Instaram
Segui Guida Torino su Facebook
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X