Festa della Liberazione 2020: a Torino una maratona web di voci, musica e storie

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Festa della Liberazione 2020: a Torino una maratona web di voci, musica e storie

Per il 25 aprile, la Città di Torino ha in programma una maratona web di voci, musica e storie per non dimenticare una data così importante della nostra storia neanche in un momento storico così strano e difficile dovuto all’emergenza Coronavirus in Italia.

 

Per #Torino25aprile, saranno coinvolte oltre 70 realtà culturali e più di 300 ospiti con un programma che prevede 200 contenuti tra filmati, musica e racconti. L’appuntamento, rigorosamente online quest’anno, è stato realizzato dalla Città di Torino insieme con il Polo del ‘900, il Museo Diffuso della Resistenza, le Biblioteche Civiche Torinesi, il Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio regionale; in collaborazione tecnica con il Consorzio TOP-IX; media partner il Centro di Produzione della RAI di Torino, il TGR e La Stampa.

 

A partire dalle 10.00 fino alle 18.00, i cittadini sono invitati a partecipare agli appuntamenti di sabato 25 aprile, collegandosi ai siti www.comune.torino.it nella sezione dedicata e sui canali web che hanno richiesto di condividere l’iniziativa. Da seguire sui social con l’hashtag #Torino25aprile.

 

Ad animare la giornata una pluralità di voci, ricordi e riflessioni. A cominciare da aneddoti e racconti sul significato del 25 aprile e sulla sua eredità, con il contributo, fra gli altri, di Alessandro Barbero, Lucio Levi, Gianni Oliva, Mirco Carrattieri, Gustavo Zagrebelsky con la partecipazione di storici ed esperti del Polo del ‘900 e degli Enti partner come Barbara Berruti, Angelo D’Orsi, Marcella Filippa, Giovanni De Luna, Luca Rolandi, Luciano Boccalatte, Diego Guzzi, Roberto Mastroianni e Carlo Greppi.

 

Si potranno ascoltare gli interventi dei protagonisti della Liberazione come Bruno Segre, sul tema della resistenza tra neofascismo e coronavirus e Maria Grazia Sestero con l’invito a #bellaciaoinognicasa, flash mob dal balcone che unirà tutta Italia (ore 15).

 

Il 24 aprile, alle ore 18.00, la Sindaca Chiara Appendino poserà una corona d’alloro in piazza Palazzo di Città davanti alle lapide posta in memoria del conferimento della medaglia d’oro alla resistenza a Torino.

 

Numerosi i reading, dedicati alle parole di scrittori del passato che vengono in soccorso al presente come Antonio Gramsci, Renata Viganò, Beppe Fenoglio, Primo Levi, Elio VIttorini in collaborazione con Istoreto, Fondazione Vera Nocentini, Fondazione Goria, Istituto Piemontese A. Gramsci e il Centro Internazionale di Studi Primo Levi.

 

Il programma completo delle celebrazioni della Festa della Liberazione 2020 a Torino lo trovate sul sito del Polo del ‘900.

Pubblicato il 23 Aprile 2020
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Segui GuidaTorino su Instaram

Calendario Eventi

<< Ottobre 2020 >>
lmmgvsd
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1

Scrivici: ContattiPubblicità

Segui GuidaTorino

X