Novità GTT Torino: i biglietti di bus, tram e metro si comprano con un’App

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 12 . Media: 3,67 su 5)
Novità GTT Torino: i biglietti di bus, tram e metro si comprano con un’App

Dopo l’addio ai biglietti cartacei e l’arrivo della Bip Card, GTT – servizio di trasporto pubblico torinese ha annunciato un’altra novità: da settembre i biglietti di bus, tram e metro di Torino si potranno acquistare tramite un’applicazione e bippare direttamente attraverso il proprio smartphone.

 

Ad annunciare la novità dei trasporti torinesi è stata la Sindaca Chiara Appendino sulla sua Pagina Facebook: “Ci abbiamo lavorato a lungo e, finalmente, entro il mese di settembre sarà realtà: i cittadini potranno acquistare i titoli di viaggio attraverso un’applicazione e bippare direttamente attraverso lo smartphone“.

 

Chi userà la nuova applicazione non dovrà avere alcuna tessera bip, biglietto o abbonamento: i pagamenti si effettueranno attraverso il collegamento a una carta di credito o prepagata, mentre la convalida sarà disponibile, anche offline, per tutti i dispositivi con tecnologia NFC. Sarà possibile qualsiasi tipo di corsa, dalla singola da 1,70 €, passando per il nuovo biglietto Daily, fino alle proposte giornaliere. Per convalidare i “biglietti virtuali” sarà sufficiente avvicinare lo smartphone alle macchinette per i tram e bus oppure ai tornelli per la metropolitana e bippare il proprio titolo di viaggio.
L’acquisto e la convalida dei biglietti dei mezzi pubblici attraverso un’applicazione è una novità molto importante sia per i cittadini che per i turisti e porta Torino in linea con molte altre città europee dove questo servizio è già attivo da un po’ di tempo.

 

Molti sono i vantaggi di questa nuova app per chi si muove in città con i mezzi pubblici: l’applicazione è comoda e veloce e offre la possibilità di acquistare il proprio titolo di viaggio ovunque e in qualsiasi momento con un notevole risparmio di tempo.

Pubblicato il 17 Settembre 2018
Segui Guida Torino su Instaram
Segui Guida Torino su Facebook
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X