Coronavirus: nuove misure e limitazioni per la Fase 2 dell'emergenza

ZTL e Strisce Blu a Torino: prolungata la sospensione per l’emergenza Coronavirus

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
ZTL e Strisce Blu a Torino: prolungata la sospensione per l’emergenza Coronavirus

ZTL e Strisce Blu a Torino continueranno a essere sospese per l’emergenza Coronavirus. Il prolungamento della sospensione continuerà fino al 18 aprile 2020, hanno comunicato da Palazzo Civico. Nella giornata di oggi, la Sindaca Chiara Appendino ha firmato la nuova ordinanza che ha di fatto prolungato tali sospensioni.

 

La nuova ordinanza stabilisce la proroga del provvedimento unitamente allo stop della sosta a pagamento nelle zone blu, con l’esclusione dei parcheggi “automatizzati” (a barriera) e di quelli in struttura gestiti da Gtt.

 

Con una determinazione dirigenziale della Divisione Infrastrutture e Mobilità è stata nel frattempo posticipata al 30 aprile 2020 la validità di tutti i permessi che autorizzano la circolazione in ZTL in scadenza o scaduti dallo scorso 13 marzo.

 

Da questo provvedimento sono esclusi i contrassegni europei per persone con disabilità rilasciati dalla Città di Torino in scadenza il 17 marzo 2020 e nei giorni successivi la cui validità, con una analoga misura, è stata differita al 31 agosto di quest’anno.

Pubblicato il 2 Aprile 2020
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

Segui GuidaTorino

X