Il Piemonte è zona arancione: ecco le nuove regole

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 2 . Media: 5,00 su 5)
Il Piemonte è zona arancione: ecco le nuove regole

Il Piemonte è zona arancione. Come annunciato dal Corriere della Sera Ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato questa sera la nuova ordinanza con cui dispone il passaggio in zona arancione delle regioni Piemonte, Calabria, Lombardia. La stessa ordinanza prevede il passaggio invece della Liguria e della Sicilia in zona gialla. Per Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche e Toscana sono invece state rinnovate le misure attualmente in vigore.

 

Il Piemonte sarà zona arancione a partire da domenica 29 novembre 2020 fino al 3 dicembre 2020, giorno in cui scade l’ultimo Dpcm e si scoprirà quali saranno le misure messe in atto dal Governo per le prossime settimane a venire e in vista soprattutto delle festività di Natale.

 

Le regole per la zona arancione previste dal Dpcm

 

  • Possibilità di muoversi fuori dal Comune o dalla Regione (con l’autocertificazione) soltanto per lavoro, salute, emergenze e per accompagnare i figli a scuola
  • Possibilità di muoversi liberamente all’interno del Comune tra le 5.00 e le 22.00 senza l’autocertificazione che però serve per gli spostamenti al di fuori di questi orari
  • Possibilità di svolgere attività motoria e sportiva all’interno del proprio comune e all’aperto sempre nel rispetto dei divieti di assembramento (palestre, piscine e centri sportivi rimangono chiusi anche in zona arancione)
  • Apertura dei negozi al dettaglio. I centri commerciali sono chiusi nei giorni festivi e prefestivi
  • Gli studenti di seconda e terza media tornano alla didattica in presenza (salvo diversa indicazione dei governatori delle regioni coinvolte). Per le superiori continua la dad, didattica a distanze
  • Rimangono sospese le attività dei servizi di ristorazione come bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie che possono continuare il servizio di delivery e d’asporto (quest’ultimo fino alle 22.00 orario in cui scatta il coprifuoco)
  • Per i trasporti pubblici la capienza rimane fissata al 50 per cento
  • Cinema, teatri e musei restano chiusi, così come continuano a rimanere chiuse le sale slot e bingo e i centri scommesse

 

Per maggiori informazioni e chiarimenti potete consultare il sito del Governo dove troverete la FAQ con tutti i dettagli sulla zona arancione.

 

Aggiornamento: “Piemonte in zona arancione: le scuole medie rimangono in Dad

Pubblicato il 27 Novembre 2020
Segui GuidaTorino su Instaram
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< January 2021 >>
lmmgvsd
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Scrivici: ContattiPubblicità

Segui GuidaTorino

X