Coronavirus: nuove misure e limitazioni per la Fase 2 dell'emergenza

I 7 presepi più belli di Torino e del Piemonte da vedere durante le feste di Natale

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 23 . Media: 3,52 su 5)
I 7 presepi più belli di Torino e del Piemonte da vedere durante le feste di Natale

Il presepe rimane senza dubbio uno dei simboli indiscussi del Natale: il muschio, la stella cometa, i pastori e i bottegai, il bue e l’asinello, la mangiatoia e ovviamente la sacra famiglia con il il bambinello. Nel corso del tempo questa rappresentazione si è arricchita molto, aggiungendo ai classici protagonisti e ambientazioni altri dettagli e personaggi. Alcuni di questi presepi sono diventati delle vere e proprie opere d’arte che oggi anno, in diverse località, attirano un gran numero di turisti, credenti o semplici curiosi.

 

Nel capoluogo piemontese, come in ogni piccola e grande città d’Italia, questo simbolo del Natale non può certamente mancare. A Torino ed in Piemonte ci sono diversi presepi che vale davvero la pena visitare. Ne abbiamo scelti alcuni per voi tra i più belli e particolari in assoluto per rendere ancora più magico questo Natale 2019.

 

Fino all’arrivo dei Re Magi per l’Epifania 2020 i presepi piemontesi vi aspettano nelle chiese e in altri luoghi meno classici. Non perdeteli!

 

Il Presepe di Luzzati


Il Presepe di Luzzati, disseminato tra le stradine e la Piazza del Melograno del Borgo Medievale, è ormai una delle tradizioni del Natale a Torino. Creato dal celebre illustratore e scenografo genovese Emanuele Luzzati, il presepe è costituito da sagome dipinte illuminate che rappresentano i personaggi classici della tradizione cattolica insieme a personaggi molto conosciuti delle favole. Un presepe che i bambini (ma non solo) adoreranno.

 

Dove: Viale Virgilio, 107 – 10126 Torino
Quando: dall’8 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020: tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00

 

Il Presepe Meccanico della S.S. Annunziata

Questo storico presepe di Torino (fu costruito dallo scenografo cinematografico Francesco Canonica agli inizi del ‘900) è sicuramente uno dei presepi della tradizione del capoluogo piemontese da ammirare nella Chiesa della S.S. Annunziata, splendido esempio di architettura neobarocca. Il presepe è costituito da oltre 200 personaggi (molti dei quali scolpiti appositamente per questo presepe dai maestri artigiani della Val Gardena) di cui 100 in animazione.

 

Dove: Via Po, 45 – 10124 Torino
Quando: Sabato 16 Novembre dalle 10,30 alle 19,30 – Domenica 17 Novembre dalle 10,30 alle 19,30 – Sabato 23 Novembre dalle 10,30 alle 19,30 – Domenica 24 Novembre dalle 10,30 alle 19,30; da Sabato 30 Novembre a Venerdì 20 Dicembre: Feriali 14,30 – 19,30 / Sabato e Festivi dalle 10,30 alle 19,30; da Sabato 21 Dicembre al 6 Gennaio 2020: tutti i giorni dalle 10,30 alle 14,30; 25 Dicembre dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 19,30; 31 Dicembre dalle 10,30 alle 14,30; 1 Gennaio 2020 dalle 14,30 all 19,30

 

Il Presepe Gigante di Marchetto

Ritorna, per il 30esimo anno consecutivo, il Presepe Gigante di Marchetto, piccola frazione montana del comune di Mosso nel biellese. Ad attendervi, in quello che è uno dei presepi più grandi d’Italia, oltre 12.000 metri quadri di esposizione, ben 800 metri di percorso e 200 figure a grandezza naturale. Qui potrete passeggiare nel presepe tra figure a grandezza umana disposte in tutto il centro storico, ognuna in un ambiente reale. Un presepe davvero molto particolare.

 

Dove: Mosso (Biella)
Quando: dal 30 novembre 2019 al 12 gennaio 2020

 

Presepe artistico della parrocchia di Sant’Alfonso

Nel salone sottochiesa della parrocchia di Sant’Alfonso, in via Netro 3 si sviluppa su una superficie di circa 65 metri quadri il presepe artistico allestito con un centinaio di personaggi tra i 12 e i 30 centimetri, 12 statue meccaniche e un mulino ad acqua. Le statuite, la struttura, il mercato e l’allevamento sono stati realizzati a mano.

 

Dove: Via Netro, 3 – Torino
Quando: dal 15 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020

 

I presepi sull’acqua


A Crodo (in provincia di Verbano-Cusio-Ossola) e nelle sue splendide frazioni di montagna anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con i Presepi sull’acqua, l’evento diffuso che dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020 vede protagoniste 55 installazioni su lavatoi, rii e fontane del territorio.

 

Dove: Crodo e dintorni (Verbano Cusio Ossola)
Quando: dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020

 

Presepe sotto la neve

Il Presepe Sotto la Neve, allestito nei locali attigui alla Chiesa di San Giuseppe in via Vittorio Emanuele II 162, a Ciriè, è il presepe meccanico fra i più grandi del Piemonte. Ambientato sotto un manto di neve, in questo presepe di oltre 70 metri quadrati, rappresenta scene di vita del luogo con personaggi animati che praticano antichi e tipici mestieri.

 

Dove: via Vittorio Emanuele II, 162 – Ciriè
Quando: dall’8 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020

 

Presepe di Cavallermaggiore

Il presepe di Cavallermaggiore viene visitato ogni anno da più di 20000 persone ed è uno dei più grandi del Piemonte realizzato su una superficie di oltre 300 mq. Le caratteristiche principali che lo rendono unico nel suo genere sono il fatto di poter camminare al suo interno e le statue imponenti che lo compongono(alte 50 cm circa) e che risalgono al 1700.

 

Dove: Piazza Vittorio Emanuele II – 12030 Cavallermaggiore (Cuneo)
Quando: dal 21 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020

 

Date e orari potrebbero subire variazioni. Vi consigliamo di consultare il sito ufficiale prima di recarvi.

 
Quali altri cose fare nel periodo natalizio nella città sabauda? Ecco i nostri consigli sulle 10 cose da fare assolutamente a Torino a Natale.

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

Segui GuidaTorino

X