Lo sport incontra l’arte a Torino: lezioni di Yoga e Pilates nei musei cittadini

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Lo sport incontra l’arte a Torino: lezioni di Yoga e Pilates nei musei cittadini

Firmato l’accordo tra il CUS – Centro Universitario Sportivo Torinese e la Fondazione Torino Musei che segna l’inizio di una nuova collaborazione tra arte e sport. L’obiettivo dell’accordo è quello di di diffondere e promuovere la “cultura sportiva” dando ai cittadini la possibilità di praticare attività fisiche in alcuni luoghi simbolo della cultura e dell’arte.

 

Un connubio, quello proposto dal CUS Torino e dalla Fondazione Torino Musei che vuole unire la salute fisica e il benessere della mente.

 

I musei coinvolti in questa nuova iniziativa sono quelli che fanno parte della Fondazione Torino Musei: GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, Palazzo Madama – Museo Civico d’Arte Antica e il MAO – Museo d’Arte Orientale.

 

I tre musei torinesi proporranno prossimamente diverse attività sportive che si svolgeranno all’interno dei loro spazi. Ovviamente le attività saranno diversificate e verranno scelte tenendo conto della specificità di ognuno dei tre musei del capoluogo piemontese.

 

La Fondazione inoltre dedicherà ai possessori di CUS Card un prezzo speciale sul biglietto multi-museo (che permette un accesso in ognuno dei tre musei): gratuito per gli under 18 e 12 euro per il mondo universitario.

 

Queste le parole di Riccardo D’Elicio, presidente del Cus Torino: “Una realtà unica sul nostro territorio si affaccia al mondo dello sport, questo è sicuramente un onore per il Centro Universitario Sportivo torinese. Affiancare la cultura all’attività fisica è sicuramente un valore aggiunto per il sistema sportivo universitario torinese”.

 

Elisabetta Rattalino, Segretario Generale della Fondazione Torino Musei, ha espresso soddisfazione per questa nuova collaborazione tra le due realtà torinesi: “Fondazione sta lavorando sempre più attivamente per coinvolgere gli attori del territorio e costruire con loro percorsi che possano restituire ai torinesi un ventaglio di proposte sempre più eterogeno. Siamo felici di essere così vicini al mondo universitario e siamo certi che questa sarà l’occasione per poter ammirare gli spazi musei da una prospettiva insolita e coinvolgente”.

 

Siamo in attesa di conoscere il calendario di queste nuove attività nei musei di Torino. Vi terremo aggiornati.

Pubblicato il 15 Ottobre 2019
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< Gennaio 2020 >>
lmmgvsd
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2

Scrivici: ContattiPubblicità

Segui GuidaTorino

X