Torino città assolutamente da vedere anche per il Washington Post

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 2 . Media: 5,00 su 5)
Torino città assolutamente da vedere anche per il Washington Post

Negli ultimi tempi Torino è stata spesso indicata, anche da grandi giornali e riviste internazionali, come città da vedere. Così, dopo che nelle scorse settimane la Lonely Planet ha incoronato il Piemonte come la prima regione al mondo da visitate nel 2019, il Washington Post ha inserito Torino tra le mete da visitare ma un po’ trascurate dai grandi flussi turistici internazionali.

 

Il grande quotidiano statunitense ha inserito il capoluogo piemontese nelle pagine di settore («Detouring») dove distingue tra capitali e luoghi del mondo in «overbooked», cioè fin troppo visitate (Barcellona, Roma, il Cammino di Santiago, ecc.) e i posti «overlooked», ovvero quelli da scoprire e che meriterebbero, per la loro offerta, maggiore attenzione da parte dei turisti. Tra questi ultimi ci sono Lubiana, Baffin Island, Siviglia e appunto la nostra bella Torino.

 

Parlando di Torino, il Washington Post elenca le sue tante bellezza che i turisti dovrebbero ammirare visitandola: i Musei Reali con la loro storia e il loro ricco patrimonio artistico, la Cappella della Sindone da poco riaperte, la Porta Palatina con l’annesso Quadrilatero romano, la Mole Antonelliana con all’interno il Museo del Cinema e il MAUTO – Museo Nazionale dell’Auto.

 

Nell’articolo si ricorda anche l’aspetto industriale di Torino che ha fatto tendenza nel mondo con Fiat e Alfa Romeo.

 

Insomma grandi soddisfazioni per il capoluogo piemontese che raccoglie sempre maggiori consensi in Italia e all’estero.

Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< dicembre 2018 >>
lmmgvsd
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6

Eventi a Torino

Vuoi pubblicizzare la tua attività su GuidaTorino? Contattaci subito!
X