Uagliò: a Torino è arrivata la famosa “Pizza a Portafoglio” di Napoli

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 8 . Media: 3,75 su 5)
Uagliò: a Torino è arrivata la famosa “Pizza a Portafoglio” di Napoli

Tra le nuove aperture del mese di dicembre 2019 a Torino vi segnaliamo Uagliò – Food Club Partenopeo, una nuova pizzeria in zona San Salvario che ha portato all’ombra della Mole la famosa pizza a portafoglio, ovvero lo street food per eccellenza della tradizione partenopea.

 

Che cos’è la pizza a portafoglio? Prima che lo street food diventasse di moda, Napoli aveva già il suo famosissimo “cibo di strada”: buono, economico e pratico da mangiare. Una soluzione veloce quando non si ha il tempo di fermarsi. La pizza a portafoglio è semplicemente una pizza, solitamente margherita o marinara, un po’ più piccola del formato da pizzeria che viene piegata in quattro (da questa forma deriva il nome “portafoglio”) e adagiata in un cartoccio da passeggio.

 

Uagliò ha deciso di riproporre a Torino questo fortunato format partenopeo. Dal Vesuvio alla Mole dunque, ma con una piccola virata Oltralpe perché Uagliò è il progetto di una giovane coppia dai due accenti: napoletano e francese. Carla Ferrari, la cuoca dietro la realizzazione della pizza al portafoglio di Uagliò, è infatti di origine francese, mentre il suo compagno con cui ha aperto questa nuova realtà torinese è napoletano.

 

In questo piccolo locale di San Salvario (appena una quindicina di posti, per la gran parte al bancone intorno alla postazione della pizzaiola) Uagliò propone la ricetta della pizza a portafoglio spaziando tra tradizione e innovazione con materie prime di qualità di piccoli produttori e abbinamenti ricercati.

 

Uagliò Pizza Portafoglio Torino

 

Nel menù di Uagliò troverete: la Marinara di Carla con pomodoro, aglio, origano, basilico e pecorino romano; la Margherita DOP con pomodoro e mozzarella di bufala DOP; la Nduja&Sour con ovviamente nduja, pomodori datterini, pomodori gialli e mozzarella di bufala; la Mamm’ e Pompei con ragù napoletano e ricotta di bufala e la Mò Mò con mortadella, fiordilatte e pesto di pistacchio. E, in omaggio alla nostra terra e per suggellare questo incontro di amorosi sensi tra il Piemonte e la Campania, ci sono la Bra’V, con salsiccia tipo Bra a crudo e friarielli saltati e la Voilà, pizza con fiordilatte, prosciutto cotto artigianale, crema di mascarpone al Tartufo e granella di Nocciola del Piemonte IGP.

 

Informazioni Pratiche

 

Indirizzo:
Via Claudio Luigi Berthollet, 20 – 10125 Torino

 

Orari:
Dalla domenica al giovedì: dalle 12.00 alle 15.00 e dalle 19.00 alle 23.00
Venerdì e sabato: dalle 12.00 alle 15.00 e dalle 19.00 alle 24.00

 

Per maggiori informazioni potete consultare la Pagina Facebook Ufficiale di Uagliò Torino.

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Segui GuidaTorino su Instaram

Calendario Eventi

<< Agosto 2020 >>
lmmgvsd
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6

Scrivici: ContattiPubblicità

Segui GuidaTorino

X