Yurte in Langa: in Piemonte un piccolo “villaggio mongolo” per dormire nella Natura

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 8 . Media: 3,38 su 5)
Yurte in Langa: in Piemonte un piccolo “villaggio mongolo” per dormire nella Natura

Avete voglia di una vacanza più contatto con la natura, ma senza rinunciare ad alcune delle comodità di una classica camera di hotel? Se state cercando una via di mezzo tra il campeggio e una struttura alberghiera, la parola d’ordine per la vostra vacanza è sicuramente glamping. Termine inglese nato dalla fusione dei termini glamour (fascino) e camping (campeggio), il glamping è un modo innovativo e più comodo di fare campeggio e vivere l’outdoor senza rinunciare alle comodità e al fascino di una struttura ricettiva ben attrezzata.

 

Tra le varie alternative di glamping in Piemonte, ce n’è una davvero speciale nel cuore dell’Alta Langa: Yurte in Langa, questo il nome del piccolo villaggio di yurte mongole nel comune di Bosia (Cuneo). Nella bellissima cornice della campagna langarola, avrete la possibilità di dormire in una vera yurta mongola vivendo una magica esperienza da moderni Marco Polo.

 

Per chi non lo sapesse, la yurta è la dimora mobile e tradizionale del popolo mongolo utilizzata anche da altre popolazioni nomadi dell’Asia centrale come i kazaki e i kirghisi. Di forma rotonda, la yurta è costituita da uno scheletro di legno e una copertura di tappeti di feltro di lana di pecora. La tipica abitazione mongola deve essere infatti sicura, ma allo stesso tempo facilmente smontabile visto il carattere nomade delle popolazioni che la utilizzano.

 

Il piccolo villaggio di yurte piemontese, costituito da cinque tipiche costruzioni della Mongolia, è dislocato in un’area di circa 7000 mq all’interno di un agricampeggio immerso nel verde della Valle Belbo. Posizionate lungo un dolce pendio, le yurte godono di una spettacolare vista panoramica che va dall’Alta Langa di Borgomale, Arguello e Bossolasco fino alle vette del Monregalese nelle Alpi Marittime, appagando un desiderio di rilassante tranquillità in piena unione con la natura circostante.

Yurte Mongole Piemonte

 

All’interno delle yurte, disposte a dieci metri l’una dall’altra, troverete una vera e propria camera da letto con diversi letti che possono ospitare fino a un massimo di 5 persone. Ogni abitazione ha a disposizione un bagno privato. Nel villaggio è presente anche un’ampia piscina per godersi una bella vacanza in mezzo alle colline, ma senza rinunciare a un tuffo rinfrescante. Il campeggio di yurte langarolo mette anche a disposizione degli ospiti una tranquilla zona relax sotto una pergola ombreggiata, attrezzata di barbecue con tavoli, sedie e sdraio.
Yurte Mongole Piemonte piscina

 

Per chi ha voglia di qualcosa di diverso, questa è senza dubbio una particolarissima esperienza per un soggiorno alternativo in una bellissima valle del Piemonte.

 

Informazioni Pratiche

 

Indirizzo:
Via Castino, 1 – 12050 Bosia (Cuneo)

 

Tariffe:
Da 80 € a notte per yurta

 

Per maggiori informazioni e per prenotare potete visitare il sito ufficiale di Yurte in Langa.

Pubblicato il 14 Luglio 2020
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Segui GuidaTorino su Instaram

Calendario Eventi

<< Ottobre 2020 >>
lmmgvsd
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1

Scrivici: ContattiPubblicità

Segui GuidaTorino

X