I 6 “Borghi più belli della Svizzera” a meno di 3 ore da Torino

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 6 . Media: 5,00 su 5)
I 6 “Borghi più belli della Svizzera” a meno di 3 ore da Torino

L’arco alpino è costellato di tanti piccoli borghi: paesini da fiaba incastonati tra valli e montagne che mantengono ancora intatto il fascino di un tempo passato e dove scoprire bellissimi paesaggi, antiche tradizioni e un ricco ventaglio di attrazioni artistiche e culturali.

 

In Italia esiste da un po’ di anni il circuito i Borghi più belli d’Italia, un’associazione privata che ha come scopo quello di promuovere i piccoli centri abitati italiani che decidono di associarsi ad essa con una qualifica di “spiccato interesse storico e artistico“. In Piemonte ci sono ben 13 borghi che fanno parte di questa associazione: piccole perle incastonate nel variegato territorio piemontese che va dalle Alpi ai suoi meravigliosi laghi fino ad arrivare alle bellissime colline delle Langhe e Monferrato.

 

Non tutti sanno però che il club “I Borghi più belli d’Italia” fa parte di una federazione internazionale che riunisce 9 nazioni, tra le quali Svizzera, Francia e Spagna. Se volete continuare questo viaggio alla scoperta di piccoli borghi da fiaba, vi suggeriamo alcuni di questi borghi oltre confine, ma non troppo distanti da poter fare anche in giornata.

 

In particolare in Svizzera, dove l’associazione “I Borghi più belli della Svizzera” conta nella sua rete 40 paesi, ci sono 6 borghi che distano meno di 3 ore da Torino. Potrebbero essere una meta durante un week-end o una vacanza un po’ più lunga alla scoperta delle Alpi immersi tra natura e cultura.

 

Qui di seguito, quindi, i 6 Borghi più belli della Svizzera raggiungibili in meno di 3 ore da Torino:

 

Simplon Dorf

Canton Vallese
Simplon Dorf
Molti conoscono il passo del Sempione, ma non tutti sanno che oltre al passo esiste anche il villaggio del Sempione; per l’appunto Simplon Dorf! A quota 1450 metri, ma a soli 30 chilometri da Domodossola, pur essendo in territorio svizzero, il borgo risente molto della vicina Italia e ad essa è molto legata. Il centro è classificato come sito d’importanza nazionale e la sua “Dorfplatz” (piazza centrale) è un vero gioiellino. Fate un giro all’Eco-museo per scoprire la storia del passo e non lasciate il villaggio senza aver provato il pane di segale più antico della Svizzera.

 

Ascona

Canton Ticino
Ascona Borgo Svizzera
Affacciata sulle rive del lago Maggiore, Ascona è un crocevia di culture, dove l’identità italiana, tedesca e svizzera trovano una perfetta sintesi. L’ampio lungolago interamente pedonalizzato invita al passeggio e i suoi numerosi ristoranti a una piacevole sosta. Nei vicoli del borgo spuntano pregevoli edifici come Casa Serodine del 1620 o la chiesa di Santa Maria della Misericordia del 1399, oltre a diversi interessanti musei. Non si può lasciare Ascona senza una visita al vicino Monte Verità o alle isole di Brissago.

 

Morcote

Canton Ticino
Morcote Svizzera
Questo borgo dalla forte connotazione mediterranea è definito “la perla del Ceresio”. I suoi portici invitano alla passeggiata e i suoi pini marittimi le danno quel tocco da “Portofino”. Da vedere assolutamente il Parco Scherrer, bellissimo giardino botanico. La scalinata monumentale che porta alla chiesa di Santa Maria del Sasso richiede un certo impegno, ma la vista che si apre dal sagrato della chiesa ripaga ampiamente della fatica. Un aperitivo in piazza grande è la degna conclusione di una giornata morcotese.

 

Saillon

Canton Vallese
Saillon Svizzera
Questo borgo savoiardo è unico nel suo genere, infatti la sua storia è legata al personaggio di Farinet, il “Robin Hood” delle Alpi. A lui è pure dedicato l’interessante museo del falsario. Saillon è arroccata su di una collina sulla cui sommità si trova una torre d’avvistamento che offre un panorama davvero notevole su tutto il basso vallese. Bello perdersi per le sue vie costellate di insegne in ferro battuto e piacevoli piazzette. Per chiudere in bellezza, una visita alle sue terme (ai piedi della rocca), vi rigenererà completamente.

 

Yvorne

Canton Vaud
Yvorne Svizzera
Un villaggio vitivinicolo dal grande charme completamente circondato dalle sue famose vigne. Il borgo Yvorne vive del suo vino che porta anche il suo nome; l’Yvorne appunto. Ricco di cantine, fontane e case colorate, è bello perdersi per le sue viette e fermarsi a contemplare piccoli dettagli come i vari torchi e le presse disseminate un po’ ovunque. E poi fermarsi in uno dei ristorantini con pergolato per gustare un buon calice di vino bianco. Per i più audaci, una cena esclusivo castello “Maison Blanche”, che sembra uscito da un cartone animato di Walt Disney, vi lascerà senza fiato.

 

Saint-Saphorin

Canton Vaud
Saint Saphorin Svizzera
Come Yvorne, anche questo villaggio è completamente circondato da vigne, ma dettaglio non trascurabile, si affaccia sul lago Lemano, il mare degli svizzeri. La location è incantevole, non a caso la sua regione, il Lavaux, è entrata far parte del patrimonio mondiale UNESCO. La chiesa romanica domina il borgo, ed è stata edificata su una pietra miliare risalente all’anno 53. I sui vicoli ricordano molto la Provenza e con una passeggiata nel suo porticciolo vi sembrerà di essere in una calanca marsigliese.

 

Per saperne di più consultate il sito ufficiale dell’associazione “I Borghi più belli della Svizzera” , oppure scaricate gratuitamente l’app in italiano “Borghi Svizzera”.

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< Settembre 2020 >>
lmmgvsd
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4

Scrivici: ContattiPubblicità

Segui GuidaTorino

X