Il Castello di Miradolo: un’affascinante dimora neogotica a mezz’ora da Torino

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 8 . Media: 4,50 su 5)
Il Castello di Miradolo: un’affascinante dimora neogotica a mezz’ora da Torino

Continuando il viaggio nei dintorni di Torino ci imbattiamo nel Castello di Miradolo situato nel nel comune di San Secondo di Pinerolo, a una cinquantina di chilometri dal capoluogo piemontese. Il primo nucleo del castello risale al XVII secolo, ma l’attuale conformazione è da attribuire alla ristrutturazione del 1866 in occasione del matrimonio tra la Marchesa Teresa Massel, che aveva ereditato la dimora, e il Cavaliere Luigi dei Conti di Cacherano di Bricherasio.

 

Il castello di Miradolo, che è in realtà una villa in stile neogotico, è stato abbandonato per molti anni fino al 2006 quando è stato acquistato dalla Fondazione Cosso, un’associazione di privati, che l’ha restaurata per farne la propria sede.

 

Castello di Miradolo

 

Da vedere è sicuramente la Serra Neogotica che si trova sul lato sud ovest della villa. Si tratta di uno spazio molto suggestivo caratterizzato da ampie finestre con arcate neogotiche che fanno entrare la luce e conferiscono al luogo un’atmosfera romantico-ottocentesca.

 

All’interno del castello si trovano anche una libreria ricca di volumi e cataloghi inerenti la storia dell’arte, una corte interna ideale per una pausa durante una visita al castello e che può anche essere privatizzata per eventi e una caffetteria dove potersi concedere una momento di relax goloso.

 

All’esterno della villa si trova poi il Parco del Castello di Miradolo, vero e proprio fiore all’occhiello della tenuta neogotica. Popolato da alberi secolari e splendide piante dove potrete perdervi per una passeggiata in pieno relax tuffandovi in un’atmosfera di altri tempi.

 

Castello di Miradolo

 

Dopo il restauro, il Castello di Miradolo è famoso soprattutto per essere sede di numerose mostre artistiche curate dalla fondazione. Tanti sono anche i concerti, gli spettacoli e gli incontri con personaggi della cultura che qui si svolgono. Numerose anche le proposte per le scuole, dall’infanzia fino alle superiori. La fondazione ha inoltre studiato e propone spesso ai visitatori percorsi didattici per adulti che fondono sapientemente arte, cultura e gastronomia.

 

Castello di Miradolo

 

Informazioni Pratiche

 

Indirizzo:
Via Cardonata, 2 – 10060 San Secondo di Pinerolo (Torino)

 

Orari:
Dal venerdì al lunedì, dalle 10.00 alle 18.30. Ultimo ingresso ore 17.00

 

Tariffe Mostra + Parco:
Intero: 15 €
Ridotto: 12 € (gruppi, over 65, studenti fino a 26 anni, convenzioni)
Ridotto bambini (6 -14 anni): 7 €
Ridotto bambini (3 – 6 anni): 2 €
GRATUITO 0-3 anni, Abbonati Musei e Torino+Piemonte Card, Passaporto culturale

 

Incluso nel biglietto l’audio guida doppia mostra + parco, per scoprire la mostra e le ricchezze botaniche del Parco (il percorso cambia ad ogni stagione).

 

Orari e tariffe potrebbero subire variazioni. Per ulteriori informazioni su riduzioni, visite guidate, orari e sul servizio di navetta disponibile da Torino potete consultare il sito Castello di Miradolo.

Segui Guida Torino su Instaram
Segui Guida Torino su Facebook
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X