Coronavirus: la Regione Piemonte ci ripensa e autorizza i test sierologici privati

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 2 . Media: 4,50 su 5)
Coronavirus: la Regione Piemonte ci ripensa e autorizza i test sierologici privati

La Regione Piemonte fa dietrofront e ammette i test sierologici anche per i privati. Nel primo pomeriggio di oggi l’assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi, rispondendo a un question time del M5S in Consiglio regionale, ha reso pubblica la nota regionale che stabilisce il via libera, a partire dalla giornata di ieri, ai test sierologici anche per i cittadini, all’interno dei laboratori privati.

 

In Piemonte dunque anche i cittadini privati potranno effettuare i test sierologici all’interno di laboratori privati. A ribadirlo sui suoi canali ufficiali, il vice presidente della Commissione sanità Domenico Rossi, che ha poi precisato: “i test somministrati dovranno però essere quelli approvati dal Ministero della Salute e avranno solo valore epidemiologico poiché, ad oggi, non possono sostituire i tamponi per la funzionalità diagnostica“.

 

“Ritengo fondamentale – ha proseguito Rossi – che gli esiti dei test siano inclusi all’interno del piano epidemiologico regionale. Solo così avremo a disposizione dei dati sulla circolazione virale del SAR-CoV-2 nella popolazione da affiancare ai dati che sono stati raccolti in questi mesi attraverso i tamponi. Tutti dati fondamentali per la gestione dei prossimi mesi”.

 

La Regione – ha detto l’assessore Icardi – farà i test sierologici sul personale sanitario avvalendosi della rete dei laboratori pubblici, obiettivo al quale ha destinato 6 milioni di euro“. Per i privati cittadini i test sierologici saranno però a pagamento.

Pubblicato il 5 Maggio 2020
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< Ottobre 2020 >>
lmmgvsd
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1

Scrivici: ContattiPubblicità

Segui GuidaTorino

X