ZTL e Strisce Blu a Torino, sospese per Emergenza Coronavirus

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
ZTL e Strisce Blu a Torino, sospese per Emergenza Coronavirus

ZTL e Strisce Blu a Torino sospese per l’emergenza Covid-19. Nei giorni scorsi, la Sindaca Chiara Appendino ha comunicato sui suoi canali ufficiali la decisione di sospendere la ZTL e le strisce blu. La decisione è stata presa in seguito al nuovo decreto del Governo Conte, annunciato nella serata di ieri, al fine di favorire coloro che devono garantire i servizi essenziali alla Comunità.

 

Dal 13 al 25 marzo 2020 sono dunque sospese le aree per la sosta a pagamento a raso delimitate con le “strisce blu” e la ZTL Centrale. L’Ordinanza della Città di Torino è in relazione alle misure urgenti Governative in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Nel Provvedimento sono esclusi dalla sospensione i parcheggi automatizzati (a barriera)e quelli in struttura gestiti da G.T.T. e nella ZTL le aree ZTL “Trasporto Pubblico, Pedonale e Area Romana”.

 

Allo stesso tempo, la prima cittadina di Torino ha ricordato che il trasporto pubblico è regolarmente funzionante e, come da prescrizioni, i mezzi vengono trattati quotidianamente con una disinfezione straordinaria.

Pubblicato il 15 Marzo 2020
Segui Guida Torino su Instaram
Segui Guida Torino su Facebook
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X