Arte e tè in Oriente: degustazione di pregiati tè e incontri al MAO di Torino

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Arte e tè in Oriente: degustazione di pregiati tè e incontri al MAO di Torino

In occasione del settantacinquesimo anno di ricorrenza dell’Indipendenza dell’India il MAO – Museo d’Arte Orientale di Torino, con il patrocinio del Consolato Generale dell’India, propone al pubblico un ciclo di art speed date condotti da Theatrum Sabaudiae, accompagnato da degustazioni di pregiati tè indiani a cura di TheTea.

 

In programma ci sono tre appuntamenti caratterizzati da una selezione di opere d’arte indiana della collezione permanente, in cui al centro della narrazione sono presentati rilievi e sculture di ispirazione induista e buddhista.

 

Ecco il programma e le date degli appuntamenti al MAO:

 

  • Buddha. Evoluzione della figura dell’Illuminato nell’arte (22 gennaio ore 15.00)

    Il primo appuntamento si focalizzerà su alcune opere d’arte legate al buddhismo partendo dalla fase antica, in cui l’immagine antropomorfa del Buddha è assente, per arrivare alla finissima raffigurazione dell’Illuminato nella produzione scultorea risalente al periodo Gupta (IV-VI secolo d.C.).

     

    Degustazione “Dal porto di Bombay o ‘Buona Baia ’alle classificazioni del tè indiano”
    I partecipanti saranno accompagnati nel percorso storico ed evolutivo del tè in India. Si parlerà di innovazione, intesa come programmi di sostenibilità rivolti all’ambiente e qualità del lavoro, oltre che della complessa valutazione delle foglie riportata in etichetta con sigle per molti di noi enigmatiche. Ad accompagnare gli argomenti una degustazione comparativa del tè a foglia intera con il tè più moderno ottenuto con lavorazione CTC. Il momento del tè sarà completato da dolcezze in abbinamento alle aromaticità proposte.

  •  

  • L’induismo e le sue divinità: Vishnu, Shiva e le Sette Piccole Madri (19 febbraio ore 15.00)

    Nelle sale destinate all’arte indiana saranno prese in esame una selezione di opere afferenti all’induismo. In particolare, ci soffermeremo sulla rappresentazione e sull’iconografia di alcune tra le maggiori figure divine oggetto di culto: Vishnu, Shiva e la Dea, che trova espressione di raffigurazione corale nelle figure delle Sette Piccole Madri (Saptamatrika).

     

    Degustazione “Nuvole e fulmini: il terroir del Darjeeling e le stagioni”
    Meravigliosi giardini immersi tra le pendici himalayane seguono il naturale ambiente climatico di altitudine, necessario alla sopravvivenza e vigore delle piante. Umidità, vento e quantità di nuvole caratterizzano questa regione dell’India produttrice di un tè così esclusivo al mondo, tanto da diventare denominazione del tè prodotto. Il tè Darjeeling è inconfondibile, considerato da molti come il più pregiato dei tè neri. La degustazione svelerà in tazza le mutevoli espressioni aromatiche stagionali, arricchita da informazioni storiche e tecniche di produzione. Il momento del tè sarà completato da dolcezze in abbinamento alle aromaticità proposte.

  •  

  • Il Signore che rimuove gli ostacoli: Ganesha (19 marzo ore 15.00)

    L’ultimo appuntamento è dedicato al dio dalla testa di elefante, colui che rimuove gli impedimenti, una tra le divinità più popolari in India. Le sculture a stele della collezione permanente che raffigurano Ganesha ci forniranno l’occasione per raccontarne la valenza nella tradizione induista e gli elementi iconografici che lo contraddistinguono.

     

    Degustazione “Il fascino del tè di pianura: l’Assam”
    Assam o “senza eguali” è una terra che protegge e conserva. Le condizioni ambientali perfezionano una produzione ideale per rispondere alla richiesta mondiale del tè Assam, senza per questo perdere in qualità. Studi e ricerche proseguono infatti affinché si mantenga inalterato nel tempo il tipico carattere corposo di questo tè. Il percorso sensoriale confronterà due diversi tè Assam per confermare l’inconfondibile nota classica dell’infuso e riconoscere le qualità aromatiche superiori di un clonale esclusivo dedicato alla produzione di tè Assam a foglia intera e di grado FTGFOP. Il momento del tè sarà completato da dolcezze in abbinamento alle aromaticità proposte.

 

Costo: 18€ (più biglietto di ingresso al museo – gratuito per i possessori di Abbonamento Musei Torino Piemonte e valle d’Aosta).

 

Informazioni e prenotazioni: 0115211788 – prenotazioniftm@arteintorino.com

 
Quando
Data/e: 22 Gennaio 2022 - 19 Marzo 2022
Orario: 00:00 - 00:00

 
Dove
MAO - Museo di Arte Orientale
Via San Domenico, 11 - Torino
 
Prezzo
18 € (più il costo del biglietto di ingresso)
 
Altre informazioni
www.maotorino.it
 
Categoria dell'evento

 
Mappa

A causa dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 gli eventi presenti sul nostro sito possono subire variazioni di data, orario o cancellazioni. Scusandoci per il disagio, vi consigliamo quindi di fare riferimento ai siti ufficiali degli organizzatori.
X