Buddha10: Frammenti, derive e rifrazioni dell’immaginario buddhista al MAO di Torino

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Buddha10: Frammenti, derive e rifrazioni dell’immaginario buddhista al MAO di Torino

Dal 20 Ottobre 2022 al 3 Settembre 2023, il MAO – Museo d’Arte Orientale di Torino propone ai visitatori la mostra Buddha10, frammenti, derive e rifrazioni dell’immaginario visivo buddhista.

 

Quali significati hanno gli oggetti rituali presenti nelle collezioni del MAO e come venivano utilizzati e percepiti nel loro contesto originario? Perché e come sono entrati a far parte del patrimonio del museo – così come di altri musei di arte asiatica in ambito europeo? E ancora: quali sono i problemi posti dalla conservazione e dal restauro, subordinati al gusto e alle tecniche che cambiano nel tempo? Qual è il rapporto fra buddhismo e nuove tecnologie?

 

Queste e molte altre risposte il museo, le sue collezioni e su cosa significa gestire, custodire e valorizzare un patrimonio, troveranno risposta nell’esposizione visitabile nelle sale del museo torinese.

 

Esposte oltre venti grandi statue buddhiste in legno o pietra di epoche diverse (dal V al XIX secolo) tra cui due straordinarie teste scultoree in pietra di epoca Tang (618-907 d.C.) – provenienti dal Museo delle Civiltà di Roma, con cui il Museo ha avviato una proficua e articolata collaborazione, e a un importante prestito proveniente dal Museo Chiossone di Genova.

 

Potete acquistare i biglietti per la mostra al MAO di Torino qui.

 
Quando
Data/e: 20 Ottobre 2022 - 3 Settembre 2023
Orario: 10:00 - 18:00
Lunedì chiuso
 
Dove
MAO - Museo di Arte Orientale
Via San Domenico, 11 - Torino
 
Prezzo
da 9,50 € (maggiori info su gratuità e riduzioni sul sito )
 
Altre informazioni
www.ticketone.it
 
Categoria dell'evento

 
Mappa

Segui Guida Torino su Instaram
Segui Guida Torino su Facebook
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X