Sogni e luci al Castello di Pralormo: visita notturna tra tulipani, lanterne e profumi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 2 . Media: 5,00 su 5)
Sogni e luci al Castello di Pralormo: visita notturna tra tulipani, lanterne e profumi

Quest’anno a causa dell’emergenza Covid-19 non è stato possibile aprire al pubblico la XXI edizione di Messer Tulipano e far ammirare la fioritura di 100.000 magnifici tulipani nel parco del Castello di Pralormo.

 

Per permettere all’affezionato pubblico di godere dello spettacolo colorato dei tulipano del castello, la proprietaria Consolata Pralormo ha pensato di organizzare uno speciale appuntamento sabato 5 settembre 2020: una visita in notturna del parco fra scenografie e allestimenti particolari.

 

L’appuntamento è un modo per condividere lo spettacolo della fioritura proponendo una serata di apertura con una visita in notturna del parco del Castello attraverso allestimenti straordinari e le immagini delle fioriture di tulipani del 2020 proiettate su uno schermo, ma anche sui prati e sugli alberi centenari del parco: un’immersione virtuale nei colori, nelle sfumature e nella bellezza di questo incantevole fiore, protagonista ormai da 20 anni della kermesse Messer Tulipano ospitata nel parco del Castello di Pralormo.

 

Oltre alle proiezioni delle fioriture la passeggiata nel parco si snoderà attraverso scenografie e allestimenti molto particolari dedicati alla luce. Nella serra francese un inebriante profumo immerge il visitatore nella passeggiata tra la collezione di orchidee in piena fioritura; “La secchia riempita”, una scenografia con decine di secchi evoca antichi gesti di vita quotidiana attraverso il rumore di un secchio che si immerge a 40 metri di profondità; “La rana diva del crepuscolo”, un “concerto” con il gracidio delle rane che popolano lo stagno del parco; “Suggestioni orientali”, candide lanterne sulla pianta della Koelreuteria, detta anche albero delle lanterne; sotto lo sguardo delle statue delle quattro stagioni, e con il sottofondo di suggestive musiche, nell’antico teatro settecentesco si rievoca la ballerina Margot Fonteyn.

 

La visita della cappella settecentesca suscita forti emozioni con la musica dell’Ave Verum Corpus e un allestimento con centinaia di candele; sotto il Cedro del Libano un tête-à-tête romantico fra riflessi di cristalli; “Genius loci”: gli spiriti del luogo si sono dati appuntamento nel parco…

 

A completare la serata, per chi lo desidera, gelati con gusti particolari e sfiziosi, come il “fior di fieno” e la “pesca ripiena”, creati dall’agriturismo Agrisapori di Pralormo, e la possibilità di visitare il Castello, la bellissima nostra dimora del 1600.


Quando
Data/e: 5 Settembre 2020
Orario: 21:00 - 23:59
In caso di maltempo domenica 6 settembre


Dove
Castello di Pralormo
Via Umberto I, 26 - Pralormo


Prezzo
Biglietto di ingresso: 18 € adulti - 10 € bambini dai 4 ai 12 anni - gratuito per bambini fino ai 4 anni. Il biglietto è comprensivo del percorso di luci e suoni e delle proiezioni delle fioriture. Gelati e visita all’interno del Castello non sono compresi nella tariffa.


Altre informazioni
PaginaFacebook


Categoria dell'evento


Mappa



Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< Ottobre 2020 >>
lmmgvsd
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1

Scrivici: ContattiPubblicità

Segui GuidaTorino

X