La Fragile Meraviglia: gli scatti di Paolo Pellegrin in mostra alle Gallerie d’Italia di Torino

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 3 . Media: 4,33 su 5)
La Fragile Meraviglia: gli scatti di Paolo Pellegrin in mostra alle Gallerie d’Italia di Torino

Le Gallerie d’Italia di Torino, il nuovo complesso museale aperto nel mese di maggio in Piazza San Carlo, inaugurano la proposta temporanea con la mostra La fragile meraviglia. Un viaggio nella natura che cambia con gli scatti Paolo Pellegrin.

 

Dal 17 maggio al 4 settembre 2022, gli spazi delle Gallerie d’Italia, ospiteranno questa grande mostra di uno dei protagonisti assoluti del panorama fotografico internazionale, Paolo Pellegrin. L’esposizione affronta uno dei temi cruciali della contemporaneità: il rapporto tra l’uomo e il suo ambiente naturale. Il progetto che ha impegnato il fotografo per oltre un anno, e che lo ha visto muoversi in diverse zone del mondo alla ricerca delle tracce e della presenza dei quattro elementi – terra, acqua, aria e fuoco – attorno ai quali l’umanità si è interrogata sin dai suoi albori, conferendo loro valori spirituali che vanno ben al di là delle conoscenze scientifiche.

 

La mostra ci compone di foto inedite, spesso presentate sotto forma di installazione, che trasformano lo spazio delle Gallerie d’Italia di Torino in un luogo di esposizione, ma anche di apparizione.

 

Potete acquistare i biglietti per le Gallerie d’Italia a Torino qui.

 
Quando
Data/e: 17 Maggio 2022 - 4 Settembre 2022
Orario: 09:30 - 19:30
Martedì, Giovedi, Venerdì, Sabato, Domenica dalle 9.30 alle 19.30; Mercoledi dalle 9.30 alle 22.30; Lunedì chiuso
 
Dove
Gallerie d'Italia - Torino
Piazza San Carlo, 156 - Torino
 
Prezzo
intero 10 €, ridotto 8 €, ridotto speciale 5 € per clienti del Gruppo Intesa Sanpaolo e under 26; gratuità per convenzionati, scuole, minori di 18 anni, dipendenti del Gruppo Intesa Sanpaolo
 
Altre informazioni
www.ticketone.it
 
Categoria dell'evento

 
Mappa

A causa dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 gli eventi presenti sul nostro sito possono subire variazioni di data, orario o cancellazioni. Scusandoci per il disagio, vi consigliamo quindi di fare riferimento ai siti ufficiali degli organizzatori.
Segui Guida Torino su Instaram
Segui Guida Torino su Facebook
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X