“In Scena! Luci e colori nei costumi di Caramba” alla Fondazione Accorsi – Ometto

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 3 . Media: 3,67 su 5)
“In Scena! Luci e colori nei costumi di Caramba” alla Fondazione Accorsi – Ometto

Dal 7 aprile al 4 settembre 2022, la Fondazione Accorsi-Ometto di Torino presenta al pubblico la mostra In Scena! Luci e colori nei costumi di Caramba. L’esposizione torinese è un omaggio al ‘Mago’ dei costumi teatrali Luigi Sapelli, in arte Caramba, con un viaggio attraverso la bellezza, l’eleganza delle forme, la preziosità dei tessuti e la cura dei particolari.

 

L’esposizione mette in risalto l’altissimo livello della produzione del costumista piemontese, attraverso una quarantina di costumi, scelti tra gli oltre tremila appartenenti alla collezione Devalle di Torino.

 

Tra i pezzi più iconici del lavoro della Casa d’Arte Caramba, fondata nel 1909 a Milano, sono esposti: preziosi esemplari per il dramma d’annunziano Parisina e per la prima della Turandot del 1926 con la direzione di Toscanini alla Scala di Milano; i costumi rinascimentali realizzati con i preziosi velluti di Mariano Fortuny e i costumi per Elisa Cegani e Luisa Ferida, firmati da Gino Carlo Sensani, nel film del 1941 La corona di ferro di Alessandro Blasetti.

 

L’esposizione torinese è un viaggio attraverso tessuti pregiati, ricami preziosi e colori ottenuti con tinture manuali che esprimono la grande eccellenza delle maestranze che Caramba riunì sotto la sua direzione, creando non solo costumi per la scena, ma anche incantevoli abiti per le dive e le signore alla moda di tutta Europa.

 
Quando
Data/e: 7 Aprile 2022 - 4 Settembre 2022
Orario: 10:00 - 18:00
Giovedì dalle 10:00 –alle 21:00; Sabato e domenica dalle 10:00 alle 19:00; Lunedì chiuso
 
Dove
Fondazione Accorsi – Ometto
Via Po, 55 - Torino
 
Prezzo
Biglietto intero € 10,00; Biglietto ridotto € 8,00
 
Altre informazioni
www.fondazioneaccorsi-ometto.it
 
Categoria dell'evento

 
Mappa

A causa dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 gli eventi presenti sul nostro sito possono subire variazioni di data, orario o cancellazioni. Scusandoci per il disagio, vi consigliamo quindi di fare riferimento ai siti ufficiali degli organizzatori.
Segui Guida Torino su Instaram
Segui Guida Torino su Facebook
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X