Monfortinjazz 2019

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Monfortinjazz 2019

La quarantaduesima edizione di Monfortinjazz, lo storico festival che dal 1977 porta la musica italiana e internazionale nell’auditorium all’aperto Horszowski di Monforte d’Alba, nelle Langhe piemontesi, ritorna anche nell’estate 2019.

 

Nel programma di quest’anno ci saranno:

 

Marcus Miller (9 luglio), musicista newyorkese, ha messo il suo basso e la sua sapienza musicale al servizio dei più grandi, da David Sanborn a Miles Davis, un album con Michael Petrucciani e collaborazioni con Eric Clapton, Aretha Franklin, Jay-Z, Elton John, George Benson, Herbie Hancock e Wayne Shorter. Nel concerto di Monfortinjazz presenterà, insieme al meglio della sua musica, le composizioni parte dell’ultimo album, “Laid Back”: il basso protagonista di un live di grande classe e nel quale convivono le mille sfumature che tracciano un percorso fra jazz, fusion e funk.

 

Venerdì 12 luglio al Monfortinjazz 2019 ci sarà Graham Nash per una delle due date italiane di quest’estate. L’artista porterà sul palco i successi collezionati dnei suoi settantacinque anni di vita con tantissime canzoni passate alla storia come colonna sonora dell’ultimo mezzo secolo, prima con gli Hollies e poi con Crosby, Stills e Young, fino a “This Path Tonight”(2016) la sua ultima fatica discografica.

 

I Calexico (26 luglio) tornano, ma per questo concerto il vocalist e chitarrista Joey Burns e il batterista John Convertino non saranno soli: dopo 14 anni sul palco ci sarà anche Iron & Wine per suonare le canzoni incluse nel loro Ep del 2005 intitolato “In the Reins”, oltre ad alcune nuove composizioni e brani selezionati dal repertorio di entrambi.

 

Il 28 luglio salirà invece sul palco Xavier Rudd, il talentuoso polistrumentista australiano autore di hit come “Follow the Sun” e “Come People” e reduce dalla pubblicazione, nel 2018, dell’album “Storm Boy”. Attivista, ambientalista, vegano, spiritualista, amante del surf, Rudd porterà a Monfortinjazz positività e melodie energiche e solari.

 

Sabato 3 agosto chiude il programma dell’edizione 2019 la voce di Mario Biondi che torna per la terza volta al festival piemontese. È una delle più belle voci maschili a livello internazionale e con l’ultimo album di inediti, Brasil, ha stupito tutti con un nuovo sound che si discosta dal jazz-soul delle origini: un vero e proprio viaggio nelle sfaccettature della musica brasiliana, con il feeling, l’eleganza e il groove della sua musica, che getta un ponte tra Memphis e Sudamerica, senza rinunciare a un pizzico di italianità.

 

Potete acquistare i biglietti qui.


Quando
Data/e: 9 Luglio 2019 - 3 Agosto 2019
Orario: 10:00 - 23:59


Dove
Auditorium Horsowsky
Piazza Antica Chiesa - Monforte d'Alba


Prezzo
Varia a seconda dell'evento


Altre informazioni
www.ticketone.it


Categoria dell'evento


Mappa



Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< Dicembre 2019 >>
lmmgvsd
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

Scrivici: ContattiPubblicità

Segui GuidaTorino

X