Portici di Carta 2020: la libreria più lunga del mondo a Torino (ANNULLATO)

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 7 . Media: 3,86 su 5)
Portici di Carta 2020: la libreria più lunga del mondo a Torino (ANNULLATO)

Portici di Carta 2020, l’evento che trasforma Torino nella libreria più lunga del mondo, torna in città anche questo autunno.

 

La bellissima manifestazione che ha lo scopo di promuovere la lettura e che dissemina di libri e parole i portici del centro di Torino giunge quest’anno alla sua quattordicesima edizione e si svolge nelle giornate del 17 e 18 ottobre 2020.

 

La libreria più lunga del mondo è un progetto della Città di Torino, con le sue Biblioteche civiche e il Centro Interculturale, realizzato da Associazione Torino, La Città del Libro e Fondazione Circolo dei lettori, con il sostegno di Regione Piemonte e con la partecipazione attiva dei librai torinesi coordinati da Rocco Pinto.

 

I portici del centro cittadino ospiteranno 65 librerie e 65 editori piemontesi, suddivisi in 17 tratti tematici per raggruppare in modo omogeneo le librerie e le case editrici a seconda delle rispettive specializzazioni. A questi si aggiunge Libro Ritrovato, la mostra-mercato dedicata ai libri antichi e fuori catalogo, che per Portici di Carta organizza un’edizione speciale con 58 espositori. La dislocazione dell’evento potrà subire variazioni necessarie anche a garantire il distanziamento e una maggiore distribuzione del pubblico, per evitare assembramenti nel rispetto delle disposizioni anti-covid.

 

L’edizione 2020 di Portici di Carta non poteva che essere dedicata a Luis Sepúlveda, autore straordinario di libri di grande successo, amato in Italia più che in ogni altro paese del mondo. Saranno tante le occasioni per omaggiarlo, con incontri e letture dedicati alla sua opera e al legame con la moglie Carmen.

 

Novità di quest’anno, per ragioni di organizzazione e sicurezza, sarà la prenotazione obbligatoria degli eventi che, come di consueto, si terranno tra Piazza San Carlo, l’Oratorio di San Filippo Neri e, per la prima volta, nel Cortile di Palazzo Turinetti – Intesa Sanpaolo.

 
Due giorni di presentazioni, spettacoli, tavole rotonde, dialoghi, laboratori e attività con, tra gli altri: Alessia Gazzola, Simonetta Agnello Hornby, Domenico Quirico, Domenico Dara, Ugo Revello, Saolo Lucci, Bruno Tognolini, Luigi Ballerini. Ci saranno molti incontri per i più piccoli e sette passeggiate letterarie sulle orme di Fruttero e Lucentini, Salgari, Natalia Ginzuburg, Rodari e tanti altri.

 

Le Passeggiate letterarie:

Le Passeggiate Letterarie sono ideate e curate da Alba Andreini, docente universitaria e critico letterario. Novità di quest’anno è la passeggiata per dedicata a Gianni Rodari, nell’anno del centenario dalla nascita, dedicata a bambini e adulti. Partenza alle 10:00 di domenica 18 ottobre dai punti di ritrovo indicati. Le passeggiate si effettueranno anche in caso di maltempo. La passeggiata dedicata a Gianni Rodari, è prevista una replica alle ore 11:00 di domenica 18 maggio.

 

Quadrilatero sulle orme, fra gli altri, di Fruttero & Lucentini, Mario Soldati, Jean Jacques Rousseau
Conduce Alba Andreini | Partenza: Piazza Palazzo di Città, di fronte all’Urban Center
La passeggiata attraversa i più suggestivi luoghi storici del centro (da Porta Palazzo a piazza Castello; da via Barbaroux alla Torre Littoria) e molti altri ne evoca da lontano, uno per tutti il Cottolengo, percorrendo piazze e strade immortalate in modo indimenticabile da scrittori italiani e visitatori stranieri che hanno celebrato in esse il cuore più antico della città.

 

San Donato sulle orme, fra gli altri, di Edmondo De Amicis, Augusto Monti, Xavier De Maistre
Conduce Monica Martinelli | Partenza: Piazza Statuto, sotto al monumento dedicato al Traforo del Frejus
La passeggiata si dispiega tra il quartiere di San Donato e il centro ripercorrendo le memorie lasciate in questa parte della città da alcuni dei protagonisti principali della cultura torinese degli ultimi due secoli, dal Risorgimento ai giorni nostri, e da alcuni visitatori illustri (De Maistre, Casanova, Pirandello).

 

Portici di via Po sulle orme, fra gli altri, di Vittorio Alfieri, Friedrich Nietzsche, Mario Soldati
Conduce Stefano Tubia | Partenza: Piazza Castello all’angolo con via Viotti e via Pietro Micca, sotto la Torre Littoria
La passeggiata si svolge lungo l’asse di via Po, da piazza Castello fino a Piazza Gran Madre di Dio, e attraverso le memorie di visitatori illustri ripercorre la storia della città raccontandola nelle varie epoche – dal Barocco al Risorgimento al Novecento.

 

Crocetta sulle orme, fra gli altri, di Leone Ginzburg, Cesare Pavese, Primo Levi
Conduce Silvia Nugara | Partenza: Via Lamarmora 35
La passeggiata attraversa il quartiere della Crocetta, terminando in piazza Carlo Felice, con tappe dedicate in modo particolare alle abitazioni private e alle memorie di alcuni dei protagonisti più importanti della cultura torinese del Novecento, frequentatori del Liceo Massimo d’Azeglio e collaboratori della casa editrice Einaudi.

 

San Salvario sulle orme degli scrittori migranti Amara Lakhous e Younis Tawfik, e nelle parole di Natalia Ginzburg
Conduce Emanuela Ranucci | Partenza: corso Vittorio Emanuele II 53, ingresso principale Stazione di Porta Nuova
La passeggiata si svolge in San Salvario e tocca i luoghi più significativi dell’immigrazione extra-comunitaria (dalla Stazione ai luoghi di culto e al mercato di piazza Madama Cristina, con richiami ad altri punti della città), senza dimenticare quelli dell’immigrazione dal Sud Italia degli anni Sessanta e Settanta. Il racconto dei luoghi è affidato in prevalenza alle voci degli scrittori migranti che scrivono in lingua italiana ma anche ai residenti più illustri del quartiere, come Natalia Ginzburg.

 

Vanchiglia sulle orme, fra gli altri, di Emilio Salgari, Italo Calvino, Ernesto Ferrero
Conduce Claudio Panella | Partenza: via Napione angolo corso San Maurizio
La passeggiata ripercorre le memorie letterarie dell’intero quartiere di Vanchiglia, dal lungo Po alle vie dell’antico Borgo riedificato nell’Ottocento da uno dei suoi residenti più illustri, Alessandro Antonelli, per raggiungere l’edificio realizzato da quest’ultimo e divenuto il simbolo della nostra città: la Mole Antonelliana.

 

A passeggio con Rodari. Luoghi e testimonianze dello scrittore di Omegna a Torino
a cura della Fondazione Tancredi di Barolo – MUSLI, in collaborazione con il Comune di Omegna e il Parco della Fantasia e con il patrocinio del Consiglio regionale del Piemonte
Partenza: sede del Consiglio Regionale del Piemonte (Palazzo Lascaris), via Alfieri 15
In occasione dei cent’anni dalla nascita di Gianni Rodari, una passeggiata culturale per conoscere i luoghi di Torino legati alla vita e alle opere del grande scrittore per l’infanzia. A Torino Rodari era di casa, infatti aveva qui sede la casa editrice che ha pubblicato i suoi libri più conosciuti, inoltre, in un prestigioso teatro torinese è andata in scena la prima di una sua favola teatrale e, sempre a Torino, è stato fondato un mensile di pedagogia che lo scrittore ha diretto per una decina d’anni.

 

Quest’anno tutti gli eventi sono a prenotazione obbligatoria. Ricordate di portare con voi l’autocertificazione. Per maggiori informazioni o per assistenza potete contattare l’organizzatore all’indirizzo prenotazioni@porticidicarta.it oppure al recapito telefonico 011 8904420.

 

IMPORTANTE:
La XIV edizione di Portici di Carta è stata annullata. La decisione è stata presa dall’organizzazione di Portici di Carta dopo la pubblicazione dell’ultimo DPCM del 13 ottobre.

A causa dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019 gli eventi presenti sul nostro sito possono subire variazioni di data, orario o cancellazioni. Scusandoci per il disagio, vi consigliamo quindi di fare riferimento ai siti ufficiali degli organizzatori.


Quando
Data/e: 17 Ottobre 2020 - 18 Ottobre 2020
Orario: 10:00 - 18:00


Dove
Torino
Torino - Torino


Prezzo


Altre informazioni
www.porticidicarta.it


Categoria dell'evento


Mappa



Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Segui GuidaTorino su Instaram

Calendario Eventi

<< Ottobre 2020 >>
lmmgvsd
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1

Scrivici: ContattiPubblicità

Segui GuidaTorino

X