I mondi di Riccardo Gualino. Collezionista e imprenditore: la mostra ai Musei Reali di Torino

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 30 . Media: 3,93 su 5)
I mondi di Riccardo Gualino. Collezionista e imprenditore: la mostra ai Musei Reali di Torino

Nelle Sale Chiablese dei Musei Reali di Torino, dal 7 giugno 2019, potrete vedere la mostra “I mondi di Riccardo Gualino. Collezionista e imprenditore”, dedicata al grande collezionista e alla sua storia straordinaria.

 

In mostra fino al 3 novembre 2019, oltre 150 capolavori tra cui opere di Botticelli, Duccio da Boninsegna, Veronese, Manet, Monet, Casorati e altri ancora.

 

La collezione, appartenuta a Riccardo Gualino, presenta un importante nucleo di opere conservate alla Galleria Sabauda di Torino e alla Banca d’Italia di Roma, insieme a dipinti, sculture, arredi e fotografie provenienti da musei e istituzioni torinesi e nazionali, raccolte private e archivi, primo fra i quali l’Archivio Centrale dello Stato. Si tratta di una preziosa occasione per conoscere, per la prima volta in modo esteso, l’intero arco della vita e del collezionismo di Riccardo Gualino, capitano d’industria e finanziere, figura di spicco nell’economia italiana del Novecento.

 

L’esposizione si basa sull’intreccio tra vitae visione artistica, indirizzo che Gualino stesso ha sostenuto e raccontato nell’autobiografia del 1931. La mostra delinea la figura del collezionista imprenditore e mecenate nella sua interezza, attraverso dipinti e sculture, oltre a reperti, arredi e raccolte suntuarie, corredati da immagini d’epoca e da un ricco apparato biografico e documentario

 
Quando
Data/e: 7 Giugno 2019 - 3 Novembre 2019
Orario: 10:00 - 18:00
Chiuso il lunedì
 
Dove
Musei Reali
Piazzetta Reale, 1 - Torino
 
Prezzo
Biglietto 12 €
 
Altre informazioni
www.museireali.beniculturali.it
 
Categoria dell'evento

 
Mappa

A causa dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 gli eventi presenti sul nostro sito possono subire variazioni di data, orario o cancellazioni. Scusandoci per il disagio, vi consigliamo quindi di fare riferimento ai siti ufficiali degli organizzatori.
Segui Guida Torino su Instaram
Segui Guida Torino su Facebook
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X