Silent Wifi Concert: apertura serale del Museo Egizio con musica classica e poesie

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Silent Wifi Concert: apertura serale del Museo Egizio con musica classica e poesie

Il Museo Egizio di Torino propone, per la serata del 9 ottobre 2021, un appuntamento molto particolare dal titolo “Silent Wifi Concert”, realizzato in collaborazione con Piano Link e Yamaha Pianos branch Italy.

 

Ammirare l’imponente statuario e i reperti archeologici dell’antico Egitto e allo stesso tempo ascoltare un concerto di musica classica e un reading di poesie dedicate alla notte. In questa particolare serata il pubblico, passeggiando tra le sale del Museo, attraverso un sistema di cuffie wi-fi ad alta fedeltà, potrà ascoltare live al piano Andrea Vizzini e la voce narrante Antonio Gargiulo.

 

Il duo, che si è già esibito al Louvre di Parigi e nella Valle dei Templi ad Agrigento, approda per la prima volta a Torino al Museo Egizio con due performance: la prima alle 19:30 e la seconda alle 22:30. Entrambe le esibizioni durano un’ora e offrono l’occasione di visitare alcune sale del Museo anche prima e dopo il concerto. Potete acquistare il biglietto su www.museoegizio.it al costo di 15 euro, selezionando la data del 9 ottobre e la fascia orario preferita.

 

Gli artisti si esibiranno in Galleria dei Re, con il silent piano di Yamaha che diffonderà la musica nelle cuffie dei visitatori, liberi così di passeggiare tra le diverse sale del Museo, che per l’occasione sarà aperto in via del tutto eccezionale di sera.

 
Quando
Data/e: 9 Ottobre 2021
Orario: 19:30 - 23:30

 
Dove
Museo Egizio
Via Accademia delle Scienze, 6 - Torino
 
Prezzo
Biglietti da 12 €
 
Altre informazioni
egizio.museitorino.it
 
Categoria dell'evento

 
Mappa

A causa dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 gli eventi presenti sul nostro sito possono subire variazioni di data, orario o cancellazioni. Scusandoci per il disagio, vi consigliamo quindi di fare riferimento ai siti ufficiali degli organizzatori.
Segui Guida Torino su Instaram
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X