FrecciaRossa Torino-Parigi: l’alta velocità italiana arriva in Francia

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 3 . Media: 4,67 su 5)
FrecciaRossa Torino-Parigi: l’alta velocità italiana arriva in Francia

Buone notizie per i torinesi che amano la Ville Lumière: a breve la tratta Milano-Torino-Parigi sarà coperta anche da Trenitalia. Nel 2019 infatti, dopo l’entrata in vigore del piano per la liberalizzazione del trasporto passeggeri sulle reti dei vari Paesi dell’Unione Europea, la società italiana aveva richiesto all’Arafer, il regolatore delle ferrovie francesi, l’autorizzazione di poter operare sulla tratta Milano-Torino-Parigi.

 

Qualche mese l’Arafer ha concesso l’autorizzazione e lo scorso 28 agosto, il Frecciarossa 1000 partito dalla stazione di Torino Porta Nuova è entrato per la prima volta nella stazione di Parigi Gare de Lyon con un viaggio di esercitazione.

 

Attualmente la tratta che collega il capoluogo lombardo alla capitale francese, passando da Torino Porta Susa, è servita esclusivamente dai treni della francese SNCF con due partenze giornaliere. I collegamenti verso Parigi raddoppieranno con l’arrivo di Trenitalia che, stando alle prime indiscrezioni, dovrebbe proporre due treni al giorno in partenza da Milano alle 05.53 e alle 16.07 con arrivo alla Gare de Lyon rispettivamente alle 12.31 e alle 23.17. Inoltre i Frecciarossa, essendo certificati per l’utilizzo della linea AV Torino-Milano al contrario dei treni francesi, faranno risparmiare ai viaggiatori 20 minuti sul tempo di percorrenza.

 

La data di inaugurazione della nuova tratta di Frecciarossa Milano – Torino – Parigi non è ancora stata resa nota, ma si parla di una possibile apertura già per il mese di ottobre.

Pubblicato il 7 Settembre 2021
Segui Guida Torino su Instaram
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< Settembre 2021 >>
lmmgvsd
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3

Scrivici: ContattiPubblicità

X