I battelli tornano sul Po: nuove imbarcazioni elettriche a Torino

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
I battelli tornano sul Po: nuove imbarcazioni elettriche a Torino

Il servizio di navigazione sul Po ritorna dopo una lunga assenza dovuta al naufragio di Valentino e Valentina verificatosi il 25 novembre 2016 a causa di una piena. Mercoledì 31 ottobre, Claudio De Consoli, il responsabile della comunicazione di Gtt, intervenendo in commissione a Palazzo Civico ha dichiarato che ci saranno due nuovi battelli che torneranno a navigare sul fiume.

 

Si riparte la prossima primavera, o più probabilmente estate, con due nuovi battelli elettrici: uno di più piccole dimensioni che navigherà nei giorni feriali (c’è anche la possibilità che sia più di uno) e un’altra di più grandi dimensioni da utilizzare durante i fine settimana e le giornate festive quando c’è maggiore afflusso di torinesi e turisti. Le imbarcazioni, attive entro metà 2019, dovrebbero essere anche più leggere delle precedenti (10 tonnellate contro le 52 di Valentino e Valentina).

 

Attualemten GTT sta lavorando per preparare il bando per l’assegnazione dei nuovi battelli. Per le precedenti vetture la spesa era stata di 600 mila euro ciascuna. Il Gruppo Torinese Trasporti sta ancora valutando invece l’affidamento delle colonnine elettriche per la ricarica delle imbarcazioni che potrebbe andare in gestione diretta a Iren oppure essere assegnata attraverso un altro bando pubblico.

 

Rimaniamo in attesa del ritorno dei battelli sul Po, importanti non solo per i torinesi ma anche per arricchire la proposta turistica della città.

Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< novembre 2018 >>
lmmgvsd
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2
Vuoi pubblicizzare la tua attività su GuidaTorino? Contattaci subito!
X