Ikea compra la vecchia Porta Susa: cosa ne sarà dell’ex stazione di Torino?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 21 . Media: 3,52 su 5)
Ikea compra la vecchia Porta Susa: cosa ne sarà dell’ex stazione di Torino?

Ikea ha comprato la vecchia stazione di Porta Susa a Torino. L’ex scalo ferroviario è stato ceduto da Fs Sistemi Urbani al colosso svedese dell’arredamento attraverso la sua società immobiliare Vastint Hospitality Italy srl (società immobiliare della Vastint Hospitality Holding BV), l’acquisto dell’ex stazione ferroviaria sabauda per 6,4 milioni di euro come riportato dal Corriere Torino lo scorso mese di settembre.

 

La grande azienda famosa in tutto il mondo per i suoi mobili low-cost non costruirà però qui un nuovo centro commerciale dove acquistare pezzi di arredamento.

 

La vecchia stazione di Porta Susa ospiterà infatti un boutique hotel per millennials, ovvero un albergo per giovani viaggiatori che arrivano nel capoluogo piemontese. Difatti Vastint Hospitality Italy, la società immobiliare che fa capo alla Interogo Foundation, la holding che controlla il marchio Ikea, ha portato a termine una trattativa riservata con Sistemi Urbani (Rfi) per acquisire l’ex stazione torinese in vendita ormai da diverso tempo.

 

Se per l’acquisto dell’area il colosso svedese ha speso quasi 6 milioni e mezzo di euro, per i lavori di ristrutturazione della vecchia stazione verranno investiti da 15 ai 18 milioni di euro per realizzare questo boutique hotel. Non si tratterà di un semplice hotel, ma di una struttura adatta a giovani viaggiatori con camere comode e a prezzo contenuto, boutique e spazi di lavoro. Una buona notizia per questo spazio che da tempo aspettava un nuovo progetto di investimento.

 

Con il bando di gara del 2017, la stessa società ha anche comprato l’opzione del “Mezzanino” di proprietà del Comune di Torino per un costo di 1 milione e 743 mila euro. L’edificio storico di Porta Susa (5.261 metri quadrati di diritti edificatori) diventerà dunque un albergo della catena Marriott e ospiterà al suo interno anche ristoranti e negozi. I lavori di ristrutturazione inizieranno il prossimo anno.

 

Potrebbe interessarvi: “Mercato Centrale Torino: a Porta Palazzo sbarcano gli chef stellati a prezzi popolari

Pubblicato il 19 Febbraio 2019

Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< Agosto 2019 >>
lmmgvsd
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1

Segui GuidaTorino

X