Mercato Centrale Torino: a Porta Palazzo sbarcano gli chef stellati a prezzi popolari

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 5 . Media: 3,80 su 5)

Un nuovo progetto per il Centro Palatino di Porta Palazzo dopo la vittoria del bando di assegnazione da parte di Mercato Centrale Firenze srl, la società fondata da Umberto Montano insieme al gruppo Human Company guidato da Claudio Cardini. I lavori inizieranno nel mese di settembre e porteranno finalmente alla riqualificazione del Palafuksas. L’apertura nel nuovo Mercato Centrale Torinoè prevista per Marzo 2019.

 

Tra i protagonisti del Mercato Centrale Torino ci saranno Matteo Baronetto, chef del ristorante stellato Del Cambio e Davide Scabin, chef patron del ristorante Combal.zero a Rivoli anch’esso premiato con una stella Michelin. Due grandi cuochi stellati dunque per questo nuovo progetto a Torino che però proporranno creazioni alla portata di tutti.

 

Il progetto del nuovo polo gastronomico/culturale torinese sarà distribuito su tre piani per un totale di 4.500 metri quadri.

 

Il cuore del Mercato Centrale Torino sarà il primo piano dove saranno allestite una scuola di cucina, un lounge bar e un laboratorio didattico sul formaggio gestito da Beppino Occelli, proprietario dello storico marchio di formaggi. I veri protagonisti saranno però gli artigiani del gusto che venderanno e faranno assaggiare le eccellenze torinesi e piemontesi. Tra di loro ci saranno appunto anche Matteo Baronetto e Davide Scabin. Il primo porterà all’interno del Palafuksas un progetto legato alla Farmacia del Cambio, locale in Piazza Carignano che rappresenta la visione più giovane e contemporanea dello storico ristorante Del Cambio. Il secondo porterà il suo estro e le sue creazioni proponendo delle formule a prezzi più popolari.

 

Il secondo piano, panoramico, sarà uno spazio di aggregazione che dialogherà con la città e ospiterà mostre ed eventi culturali. Nel progetto è previsto anche la riqualificazione delle ghiacciaie che saranno trasformate, grazie ad installazioni luminose, in spazi per esposizioni artistiche e altre attività culturali.

 

Il restyling di Porta Palazzo nel quartiere torinese di Borgo Dora non si ferma però al solo progetto del Mercato Centrale. Nel cuore del mercato più grande d’Europa arriveranno infatti anche un polo ittico e un ostello. E nell’attesa che i lavori terminino nel marzo 2019, sempre qui ci sono già nuove aperture che faranno diventare Porta Palazzo il centro gastronomico torinese. Una rinascita attesa a lungo e finalmente arrivata.

Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< novembre 2018 >>
lmmgvsd
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2
Vuoi pubblicizzare la tua attività su GuidaTorino? Contattaci subito!
X