La Merenda Reale, lo storico appuntamento goloso torinese rivive in città

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 22 . Media: 4,41 su 5)
La Merenda Reale, lo storico appuntamento goloso torinese rivive in città

La Merenda Reale torinese è una tradizione nata nel lontano ‘700 alla corte sabauda per calmare l’appetito dei nobili nel tempo che trascorreva tra il pranzo e la cena e nel dopo cena (la merenda reale poteva essere servita infatti tra le 14.00 e le 22.00). Protagonista assoluto di questo goloso momento è il cioccolato ovviamente (a Torino non poteva essere altrimenti), servito insieme ad altre deliziose bontà della tradizione piemontese.

 

Esistono due versioni della Merenda Reale, una cosiddetta del ‘700 e l’altra dell’800. La sostanziale differenza è nella bevanda calda che viene servita ed in cui venivano inzuppati i “bagnati”, oltre all’aggiunta di nuovi cioccolatini creati nel tempo dai maestri pasticceri di corte.

 

La Merenda Reale del ‘700 include infatti una cioccolata calda fatta secondo la ricetta originale, ovvero con acqua e cioccolato fondente, servita con i biscotti tradizionali detti “bagnati”. Insieme a questi ultimi, c’erano poi i diablottini (i primi cioccolatini della storia) ed i torroncini.

La Merenda Reale dell’800
fu rivoluzionata dall’entrata in scena di una bevanda che poi con il tempo è diventata uno dei simboli di Torino. Stiamo parlando del Bicerin, accompagnato in questa Merenda Reale dai tradizionali “Bagnati” e da altri cioccolatini come i mitici cri-cri, i gianduiotti ed i nocciolini di Chivasso.

 

Oggi questa golosa tradizione rivive tutti i fine settimana in alcuni caffè storici della città di Torino ed in alcune delle Residenze Reali del Piemonte.

 

E, affinché sia una Merenda Reale tradizionale, i pasticceri ed i baristi sono andati a scuola di bon ton sabaudo da Barbara Ronchi della Rocca, esperta delle tradizioni di Casa Savoia.

 

Informazioni Pratiche

 

Dove:
Per la Merenda Reale del ‘700: il Caffè di Palazzo Reale (Piazzetta Reale – Torino), la Caffetteria del Castello di Rivoli (Piazza Mafalda di Savoia – Rivoli) e la Caffetteria degli Argenti alla Reggia di Venaria (Piazza della Repubblica 4 – Venaria Reale).

 

Per la Merenda Reale dell’800: la Gelateria Pepino (Piazza Carignano, 8 – Torino), la Torrefazione Moderna (Via Corte d’Appello, 2 – Torino), il Caffè San Carlo (Piazza San Carlo, 156 – Torino) e il Caffè Elena (Piazza Vittorio, 5 – Torino).

 

Orari:
Ogni week-end dell’anno, negli orari di apertura dei locali aderenti. Non è prevista prenotazione, dunque la Merenda Reale verrà servita secondo disponibilità del caffè aderente.

 

Tariffe:

Merenda Reale del ‘700: 10 €
Merenda Reale dell’800: 12 €

 

Per ulteriori informazioni e per conoscere la disponibilità vi invitiamo a contattare direttamente i locali che aderiscono all’iniziativa.

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< dicembre 2017 >>
lmmgvsd
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Vuoi pubblicizzare la tua attività su GuidaTorino? Contattaci subito!
X