La Gricia in Fiamme, le Frittatine e le altre novità del Mercato Centrale di Torino

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 6 . Media: 5,00 su 5)
La Gricia in Fiamme, le Frittatine e le altre novità del Mercato Centrale di Torino

Il Mercato Centrale di Torino si è arricchito negli ultimi mesi di nuovi nomi e specialità del panorama gastronomico torinese e italiano. Tra le nuove botteghe che si affacciano nel grande spazio del Mercato Centrale a Porta Palazzo c’è quella di Marco Quintili, maestro della pizza casertano che ha aperto il suo primo locale a Roma per poi iniziare anche questa avventura con Umberto Montano, patron di Mercato Centrale.

 

Mercato Centrale di Torino novità

 

Nella nuova pizzeria del Mercato potrete gustare le pizze di Quintili: impasto leggero, materie prime ricercate, creatività e stagionalità degli ingredienti sono gli ingredienti di questa pizza d’autore. Tra le varie proposte del menù, la regina è sicuramente la sua famosa “Gricia in fiamme”, una pizza che viene letteralmente “accesa” al tavolo davanti ai commensali infiammando un liquido realizzato dallo stesso chef pizzaiolo. Su questa pizza a base cacio e pepe, il guanciale prende fuoco e il grasso si scioglie per un risultato davvero entusiasmante di gusto e croccantezza. Oltre la pizza, la proposta include anche gli amatissimi fritti dalla tradizionale come la frittatina di pasta nei gusti Amatriciana, Cacio e pepe, ‘Nduja e Parmigiana ai calzoni e le montanare, sofficissime nuvole realizzate con la pasta della pizza fritta servite calde con stracciatella e mortadella o, come vuole la tradizione, pomodoro e battutino di alici, capperi e aglio.

 

Non solo pizza d’autore però. Diverse altre proposte si sono aggiunte alla famiglia del Mercato Centrale: Il Pesce di Benito Di Mola e Sebastiano Pipicella con la loro bottega che profuma di mare dove poter acquistare o gustare diverse specialità di pesce; la Gelateria Moou di Rea Silvia Gullì con dei gusti speciali particolari incredibili come sesamo nero, limone e basilico, cheesecake alla fragola e un eccezionale caramello con arachidi salate intere; La Piola, con le specialità della cucina piemontese come il vitello tonnato all’antica maniera, l’insalata russa, i tajarin fatti a mano e conditi con ragù di Fassona, il brasato al Barbera. E poi la Delivery Valley, nata dall’idea di Maurizio Rosazza Prin e Alida Gotta sul modello di dark kitchen con una proposta variegata che comprende costine in salsa barbecue, polli arrosto, pizze al padellino, katsu sando giapponese, specialità fritte, hot dog, pita farcite e hamburger.

 

Mercato Centrale di Torino gelato

 

Inoltre, tra le novità della bella stagione, ci sono anche diversi eventi e appuntamenti tra cibo e musica che arricchiranno il calendario del Mercato Centrale come ad esempio la Masterclass di cucina e letture nelle Antiche Ghiacciaie e l’ElettroBrunch che inaugura la nuova collaborazione con Recall. Per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale del Mercato Centrale di Torino.

Pubblicato il 12 Maggio 2023

Scrivici: ContattiPubblicità

X