Il Museo Lavazza a Torino: un viaggio sensoriale ed emotivo nella storia del caffè

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 19 . Media: 4,16 su 5)
Il Museo Lavazza a Torino: un viaggio sensoriale ed emotivo nella storia del caffè

Dal mese di giugno 2018, la città di Torino ospita un nuovo museo. All’interno della Nuvola, il nuovo quartier generale di Lavazza inaugurato nel mese di aprile e che apre al pubblico proprio a giugno, è stato allestito infatti il nuovo Museo Lavazza.

 

La Nuvola Lavazza, firmata dall’architetto Cino Zucchi, è un nuovo spazio aperto alla città, dove i nuovi uffici della storica azienda torinese fondata nel 1895 dialogano con un ristorante gourmet, con un grande spazio eventi, un’area archeologica, un bistrot e un nuovissimo museo interattivo.

 

Il Museo Lavazza, che aprirà ufficialmente al pubblico l’8 giugno 2018, è un innovativo museo progettato dallo studio internazionale di Ralph Appelbaum nato per proporre ai suoi visitatori un viaggio sensoriale-emotivo nella storia di questa gustosa bevanda così importante nella cultura italiana, intrecciando il racconto con la storia della Famiglia Lavazza e di conseguenza con la storia industriale italiana del Novecento. “Il caffè è sempre l’inizio di qualcosa” è una frase di Francesca Lavazza che ben riassume il potere del caffè e a cui si ispira il progetto di questo museo.

 


©Andrea Guermani

 

Il Museo Lavazza si sviluppa in cinque aree: la prima è la “Casa Lavazza” dove sono raccontati gli oltre 120 anni di storia di questo grande marchio italiano, poi “La Fabbrica” dove è presentata la produzione del caffè, “La Piazza” in cui si celebra il rito, “L’Atelier” dove sono illustrate le collaborazioni creative dell’azienda e infine “Universo” dove i visitatori vengono inviati a trovare il proprio posto nell’esperienza Lavazza.

 

 

Chiave esplorativa del museo è la celebre Caramel, tazzina di caffè interattiva che attraverso un ricco impianto multimediale e i testi evocativi scritti dalla Scuola Holden con la supervisione di Alessandro Baricco porteranno i visitatori alla scoperta di questo universo con storie, curiosità e aneddoti.

 

Tra idee, immagini e aromi, in questo museo sono racchiusi oltre cento anni di storia di questo grande marchio torinese. Un nuovo museo dunque che va ad arricchire la già ampia e variegata offerta museale della città di Torino.

 

Informazioni Pratiche

 

Indirizzo:
Via Bologna, 32 – 10152 Torino

 

Orari Museo Lavazza:
Dal mercoledì alla domenica, dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso 17.30)

 

Tariffe:
Biglietto intero: 10 €
Biglietto ridotto: 8 € (Ridotto studenti, Over 65, under 26, titolari di apposite convenzioni)
Biglietto ridotto gruppi: 8 € (Gruppi superiori a 15 persone – previa prenotazione)
Gratuito: bambini under 6, persone disabili con il loro accompagnatore, due insegnanti per scolaresca, un accompagnatore per ogni gruppo da 15 persone, guide turistiche, giornalisti iscritti all’ordine, soci ICOM.
Pacchetto famiglia: il minorenne accompagnato dai genitori non paga.
Dipendenti Lavazza: tutti i dipendenti muniti di tesserino hanno diritto all’ingresso gratuito e all’ingresso ridotto per le persone accompagnate.

 

I biglietti per il Museo Lavazza di Torino possono essere acquistati anche on-line qui.

Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< novembre 2018 >>
lmmgvsd
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2
Vuoi pubblicizzare la tua attività su GuidaTorino? Contattaci subito!
X