Parco d’Arte Quarelli: il grande museo all’aperto immerso nelle colline del Piemonte

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Parco d’Arte Quarelli: il grande museo all’aperto immerso nelle colline del Piemonte

Se siete amanti dell’arte contemporanea e sempre alla ricerca di luoghi suggestivi per godere di capolavori artistici, non potete assolutamente perdere il Parco d’Arte Quarelli, uno spazio espositivo privato en plein air incastonato nelle colline del Monferrato, in Piemonte.

 

Il Parco d’Arte Quarelli, che si trova nel comune di Roccaverano in provincia di Asti lungo la Strada Provinciale 24, ricopre una superficie di trenta ettari su cui sono disseminate ben 62 installazioni artistiche opera di 46 diversi artisti. Un luogo davvero magico dove la natura dialoga con l’arte in un rincorrersi di opere eccezionali e paesaggi maestosi delle terre delle Langhe – Roero e Monferrato, area di grande interesse storico e culturale e, oggi, Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Si tratta di un parco ricco di sorprese: non una classica pinacoteca, bensì un enorme giardino artistico da esplorare e vivere intensamente ammirando le inusuali opere d’arte che lo popolano. L’accostamento della natura selvaggia con le opere d’arte, fa di questo parco uno dei più suggestivi di tutto il Piemonte.

 

Parco d'Arte Quarelli

Parco d'Arte Quarelli

Foto © Parco d’Arte Quarelli

 

La storia del parco inizia a metà anni ’70 e si intreccia con quella di Anselmo Basso e Marianna Giordano, collezionisti e appassionati d’arte che, senza nessuno scopo speculativo, cercano e comprano opere di artisti più e meno famosi, affascinati dalla potenza espressiva dell’arte contemporanea. In origine infatti, il parco era la tenuta di una residenza padronale, composta da diversi edifici, che si affacciano proprio su questa ampia zona di verde lungo cui si snoda il percorso espositivo. I terreni di proprietà sono così diventati un vero e proprio museo a cielo aperto dove molti artisti si fermavano, e si fermano tutt’ora, per creare nuovi lavori arricchendo la collezione e la forza attrattiva di questa prezioso scrigno.

 

Diventato oggi uno dei più importanti parchi artistici di arte scultorea d’Italia, il parco è un territorio di esperienza e ispirazione, uno spazio fisico e mentale in cui perdersi nel flusso che scorre tra ingegno umano e natura.

 

Parco d'Arte Quarelli

Foto © Parco d’Arte Quarelli

 

All’interno del Parco d’Arte Quarelli sono spesso organizzati festival d’arte, spettacoli, picnic e altre manifestazioni sempre in stretta unione con il territorio circostante. La varietà del territorio fa sì che questo parco sia prezioso anche dal punto di vista naturalistico: la vista di cui potrete godere da qui è ricca e sorprendente. L’Alta Langa, è infatti uno dei territori più apprezzati dagli amanti della natura in Piemonte e rappresenta ancora un luogo da scoprire. La pace e la tranquillità qui fanno da padrone, rendendo il Parco una meta ideale anche per chi, seppur non grande conoscitore d’arte, ama sentirsi a stretto contatto con la natura.

 

Il Parco d’Arte Quarelli è una proprietà privata che ospita le opere della Collezione Basso, anch’essa privata, e di conseguenza può essere visitato solo su prenotazione.

 

Informazioni Pratiche

 
Indirizzo:
Reg. Piandonne – 14050 Roccaverano (Asti)

 
Tariffe:
Visite durante gli eventi: 10 € per gli adulti e 5 € per i bambini da 5 a 13 anni. Gratuito per i minori di 5 anni.
 

Sono attive anche visite a richiesta in giorno e orario da concordare. Per queste il costo dipende dal numero di persone e dalla disponibilità dei professionisti del team di gestione Colline d’Arte, indicativamente 50 €. Sono disponibili anche visite guidate in lingua inglese e francese.

 
Visita:
Le visite durante gli eventi durano circa 2 ore e mezza in un percorso di circa 2 km che conducono l’ospite ad apprezzare 22 opere e i principali ambienti naturali del parco. Partenza dalla Torre di Vengore, segnata sul navigatore, a Roccaverano. Necessaria la prenotazione.

 
Per scoprire i prossimi eventi in programma potete visitare il sito ufficiale del Parco d’Arte Quarelli. Per maggiori informazioni e per prenotazioni in programma potete telefonare al numero 327/7678054 oppure inviare una e-mail all’indirizzo info@quarelli.it.

Segui Guida Torino su Instaram
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X