Pista 500: un giardino d’arte sul tetto del Lingotto

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 3 . Media: 3,33 su 5)
Pista 500: un giardino d’arte sul tetto del Lingotto

La Pista 500, il progetto artistico di Pinacoteca Agnelli di Torino sull’iconica pista di collaudo delle automobili FIAT sul tetto del Lingotto, si è arricchito a inizio novembre di nuove installazioni site-specific con opere di Liam Gillick, Marco Giordano, Nan Goldin e SUPERFLEX. I progetti si aggiungono alle opere già presenti di Nina Beier, VALIE EXPORT, Sylvie Fleury, Shilpa Gupta, Louise Lawler, Mark Leckey e Cally Spooner.

 

Le opere sulla Pista 500 abbracciano i diversi linguaggi della scultura: installazioni ambientali, opere luminose o sonore, progetti di cinema espanso, sculture che si confrontano con l’architettura dell’edificio.

 

Pista 500 Torino
VALIE EXPORT – Die Doppelgangerin – Foto © Sebastiano Pellion di Persano, Credit Installation view Pinacoteca Agnelli Torino

 

Nell’idea di continuare a confrontarsi con l’architettura della ex fabbrica FIAT, le spettacolari installazioni della Pinacoteca Agnelli sul tetto del Lingotto accompagnano visitatrici e visitatori in un percorso poetico lungo la circolarità della pista, che da circuito chiuso si fa giardino aperto. Le opere, sul giardino sospeso sul tetto del Lingotto, approfondiscono il rapporto con la strada e la sua fruizione in movimento: l’installazione sulla rampa di Liam Gillick, la speciale segnaletica stradale di Marco Giordano, il billboard con la fotografia di Nan Goldin, l’insegna dei SUPERFLEX, si appropriano degli immaginari caratteristici del contesto urbano e innescano una riflessione sui linguaggi dello spazio pubblico oggi.

 

Pista 500 Torino
NAN GOLDIN – Foto © Sebastiano Pellion di Persano, Credit Installation view Pinacoteca Agnelli Torino

 

Il programma, a cura di Sarah Cosulich e Lucrezia Calabrò Visconti, offre prospettive plurali sull’arte pubblica, ospitando opere sempre nuove, inaugurate gradualmente nel corso nei prossimi anni. L’idea è quella di una mostra all’aperto che si sviluppa nel tempo oltre che nello spazio, con dialoghi inediti tra le opere esposte, la strada e il giardino che le ospitano, e il paesaggio circostante.

 

Pista 500 lingotto
SUPERFLEX – Foto © Sebastiano Pellion di Persano, Credit Installation view Pinacoteca Agnelli Torino

 

Informazioni Pratiche

 

Indirizzo:
Via Nizza, 230/103 – 10126 Torino

 

Orari:
Da martedì a domenica, dalle 10 alle 19. Ultimo ingresso da Pinacoteca: 18:30. Ultimo ingresso da Rampa Nord: 17.

 

Tariffe:
Biglietto Pinacoteca Agnelli e Pista 500 € 12. Ridotto € 10 gruppi, over 65, convenzionati.

 

Per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale della Pinacoteca Agnelli di Torino.

Pubblicato il 3 Novembre 2022
Segui Guida Torino su Instaram
Segui Guida Torino su Facebook
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X